Tifo Cosenza
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Il Cosenza sfiora il colpaccio, termina 1-1 a Parma

Ottima prova dei rossoblu che spaventano la capolista. Due legni per i Lupi, una traversa per i crociati, ma ai punti la formazione di Caserta ha costruito molto di più

Il Cosenza sfiora il colpaccio a Parma, 1-1 per i rossoblu al “Tardini”. Dopo un ottimo primo tempo, nel quale Camporese di testa agguanta la rete iniziale di Cyprien e Tutino colpisce il palo poco prima dell’intervallo, anche la ripresa inizia abbastanza bene per i Lupi. Ma c’è sempre la sfortuna di mezzo, perché anche Calò, su calcio piazzato, colpisce il palo e Tutino si fa murare da Chichizola. Dopo un quarto d’ora di pressione del Cosenza, il Parma viene fuori e Cyprien impegna Micai. La partita cambia al 73′ quando Balogh commette fallo su Florenzi, è il secondo giallo per il difensore del Parma che resta in dieci. I padroni di casa però poco dopo sfiorano il gol con Man, che colpisce in pieno la traversa. Finale a sprazzi, Tutino ha sui piedi la palla del colpaccio a pochi secondi dal triplice fischio, ma fallisce il jolly a pochi passi dalla porta.

Il Cosenza si è messo alle spalle la brutta prova con la Sampdoria e blocca a domicilio la capolista con un’ottima prestazione. I rossoblu concedono poco all’avversario, eccezion fatta per la rete del primo tempo e la traversa di Man nella ripresa, e costruiscono diverse azioni da rete, peccando però di precisione. Un maggior cinismo avrebbe probabilmente consentito al Cosenza di sbancare il “Tardini”. Arriva comunque un ottimo punto contro la squadra più forte del torneo, un buon viatico in vista del derby.

I Lupi agganciano a 33 punti il Bari. Adesso tutte le energie saranno proiettate al match con il Catanzaro di domenica pomeriggio.

Subscribe
Notificami
guest

28 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il terzino segna in avvio, poi lo scatenato attaccante prima colpisce l'ennesimo palo e subito...
L'attaccante rientra dal primo minuto e agirà largo a destra, sul versante opposto capitan D'Orazio...
Dopo il successo in esterna contro lo Spezia i lupacchiotti vanno a caccia di conferme...

Dal Network

Un altro pareggio per Michele Mignani. prima dell’esonero di Bari era l’allenatore che aveva ottenuto...

L'allenatore Michele Mignani sembra orientato a confermare il 3-4-1-2 con Di Francesco sulla trequarti...

Altre notizie

Tifo Cosenza