Resta in contatto

News

Cosenza, D’Orazio: “Cittadella squadra organizzata. Ma andremo lì per vincere”

Sosta per la Serie B. Ma il mancino classe ’90 guarda già al match del 18 ottobre contro i granata.

Tommaso D’Orazio, terzino sinistro del Cosenza, ospite di Lupi si Nasce, ha parlato dello stop del campionato: “La sosta fa sempre bene sotto l’aspetto fisico. Poi ci sono ragazzi che stanno per rientrare come Litteri. E’ utile per mettere la forza nelle gambe e poi staccare un po’ la spina e riattaccarla in vista del Cittadella“.

Appunto il prossimo avversario è già al centro dei pensieri del giocatore rossoblù: “La squadra di Venturato è anni che fa il suo calcio. E’ una squadra molto organizzata, ben messa in campo. L’anno scorso forse è stata una delle gare che ho sofferto di più. Ma andremo lì per vincere. Lì nella scorsa stagione abbiamo fatto molta fatica mentre al ritorno li abbiamo schiacciati, fosse finita 5-0 non avremmo rubato nulla”.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Un grande lassava porta fujia a centrocampo mina tutti Soviero ahahah"

Vincenzo Riccio, una settimana fantastica

Ultimo commento: "Grandissimo Vincenzo........uno di noi"

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "È stato un grande. V"

Maurizio Lucchetti, il “Lucky gol” del Cosenza

Ultimo commento: "Il citato gol contro il Teramo è un colpo che Lucky aveva provato, con meno fortuna personale ma in ogni caso decisivo, in Casertana - Cosenza 1-1...."

18 novembre, trenta anni fa la morte di Denis Bergamini: i vostri messaggi per lui

Ultimo commento: "C'è poco da commentare. È stato un peccato la perdita di un fortissimo calciatore e un bravissimo ragazzo. Resterà per sempre nei cuori dei..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News