Resta in contatto

News

“Gigi”, il documentario su Marulla vince il Premio Pindaro all’Overtime Festival di Macerata

Prestigioso riconoscimento per il docufilm del bomber di Stilo presentato lo scorso maggio.

“Gigi – Il documentario”, il lavoro del regista Francesco Gallo dedicato a Gigi Marulla, ha vinto il prestigioso premio Pindaro 2019 nell’ambito dell’Overtime Film Festival di Macerata, dedicato a cortometraggi e documentari legati allo sport. Si legge sul sito ufficiale del Festival: “Il premio Pindaro 2019 è stato assegnato a “Gigi – Il documentario”, dedicato a Gigi Marulla, indimenticata bandiera del Cosenza Calcio. Ex compagni di squadra, famigliari, amici e tifosi raccontano, attraverso ricordi personali e aneddoti, il grande campione rossoblu”. 

Così sui social il regista del docufilm: “Abbiamo vinto! Ringraziamo l’Overtime Festival per il prestigioso premio che ci ha voluto assegnare ????? ?’?????????? ??? ????????? ? ????? ???????̀ ??? ?????? ????????. Il riconoscimento dell’edizione 2019 di Overtime Festival del Racconto, dell’Etica e del Giornalismo Sportivo (Macerata 09/13 Ottobre 2019) è, come si dice in questi casi, un incentivo a continuare sulla strada intrapresa con i miei insostituibili compagni di viaggio: Francesco Vilotta, Francesco Abonante, Jvan Sica e Giovanni Perfetti. Ringrazio, ancora una volta, Ylenia Marulla e Kevin Marulla. E naturalmente anche chi ha prestato il proprio volto e il proprio tempo per ricordare il nostro ???? ???????”. 

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "Mitico il suo gol con la Samb ad un soffio dalla fine"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Davvero un Signore e con lui ricordo un bel modo di giocare a calcio, ci rifece innamorare del calcio dopo un anno orribile con quella retrocessione..."

Vincenzo Riccio, una settimana fantastica

Ultimo commento: "Grandissimo Vincenzo........uno di noi"

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "È stato un grande. V"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News