Resta in contatto

Calciomercato

Il Frosinone fa concorrenza al Cosenza: chiude per Millico e ci prova per Tumminello

I due attaccanti idee per il mercato di riparazione dei Lupi, ma i laziali hanno bruciato tutti per il primo e puntano al secondo

Il Cosenza in questo giorni andrà a caccia di rinforzi, in particolare novità potrebbero esserci nel reparto offensivo. Ma per due obiettivi bisogna scontrarsi con la concorrenza del Frosinone, che ha chiuso già per uno e ci prova per l’altro.

Il club laziale ha infatti concluso la trattativa con il Torino per Vincenzo Millico, già idea per i Lupi la scorsa estate e di nuovo per questa sessione di mercato. Il calciatore invece vestirà la maglia giallazzurra.

E similmente il Frosinone, come riportato da gianlucadimarzio.com, prova a chiudere per Marco Tumminello (in foto). Il giocatore dell’Atalanta è stato accostato anche al Cosenza, ma appunto il Frosinone vuol provare a portarlo alla corte di mister Nesta.

11 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
11 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Andrea
Andrea
8 mesi fa

Alla fine prenderemo Ardemagni ……poveri noi

Michelino
Michelino
8 mesi fa

Mi sa che veramnte siamo gia….

Michele Pellicori
Michele Pellicori
8 mesi fa

Al di là che cii serve un centravanti d’area che non spara i palloni alle stelle, ed un centrocampista che può essere utilizzato anche libero per dare più organizzazione al gioco di impostazione e di rilancio, mi pare che Occhiuzzi stia continuando a sbagliare formazione e ora anche gioco di squadra… Mi sta facendo ancora giocare Vera che è un morto come pure sta insistendo con gliozzi e Petre, altri 2 cadaveri.. Non ci sono più rilanci con due ali veloci come sveva e Carretta mentre a centravanti potrebbe giocare Balui come finto e di manovra oppure il biondo di… Leggi il resto »

Maikol
Maikol
8 mesi fa

Il Torino al massimo ci poteva dare kone che non era richiesto da nessuno . I calciatori buoni non arrivano certo da noi ,sia per la classifica ,sia per le amicizie tra procuratore. E anche per questioni economiche .Mettetevi l’anima in pace ,e accontentiamoci ,di quello che possono fare ,sperando sempre in primis di una buona sorte di fortuna, che fino ad ora non ci sta abbandonando. Ci sono vari poteri nel mondo del calcio noi abbiamo il ( C….. ).

Antonio
Antonio
8 mesi fa

Tumminello, Cerri, Millico, Gaetano, Pettinari, Moncini, aru viantu…. Dormimu…

Otto da Torino, lupo da sempre.
Otto da Torino, lupo da sempre.
8 mesi fa

Siete solo dei chiacchieroni. Gli affari si fanno in silenzio senza spifferarlo ai 4 venti. Così perdete capre e cavoli, ben vi sta’. Gli affari sempre che lo siano non si fanno così. Dovete comunicare gli acquisti solo ad affari fatti. Bravo Frosinone, bravo si ma tanto per dire, non dovete rompere i garbasisi a casa degli altri, tanto avrete più soldi del Cosenza ma anche per voi la promozione è lontana, non fatevi illusioni. Guara’ caccia i sordi e stativi cittu. C’è ne sono quanti volete che hanno il contratto in scadenza e fanno i panchinari o non stanno… Leggi il resto »

Piergianni
Piergianni
8 mesi fa

Anche Tumminello è andato. Ma quando si sveglia la dirigenza? Occhiuzzi fatti sentire…

Marcello
Marcello
8 mesi fa

Ma perché Guarascio non si leva dalle p….?

Marcello
Marcello
8 mesi fa

Sempre a solita porcaria

Piero C
Piero C
8 mesi fa

Ahahahahaha avevamo dubbi in proposito? Noi aspettiamo l’ultima ora per qualche prestito dalla Lapponia…. Speriamo siano lupi

Advertisement

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Da bambini giocavo con lui, abitavamo vicini, lui sul vecchio bar manna ed io in via Adua, andavamo quasi tutte le domeniche a giocare a scommesse,..."

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Non dimenticate Vita, Gramoglia e Ciabbatari"

18 novembre, trenta anni fa la morte di Denis Bergamini: i vostri messaggi per lui

Ultimo commento: "Ma quale Carabinieri e un Poliziotto! All'epoca non c'era il Poliziotto questo è venuto in seguito !"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Ci stavo pure io a Casarano e non solo......."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "Baclet,col Cosenza sei stato mitico.Ti sei sempre impegnato al massimo e hai contribuito alla promozione del Cosenza in serie B .Ti auguro tanta..."
Advertisement

Altro da Calciomercato