Resta in contatto

Esclusive

Roselli a TifoCosenza: “Quel Cosenza aveva valori importanti”

L’ex allenatore rossoblu: “Il tecnico conta ma sono i giocatori che vanno in campo e senza una buona squadra non si ottengono risultati”

Giorgio Roselli, ex allenatore del Cosenza, è intervenuto in esclusiva ai microfoni di TifoCosenza per ricordare il successo della Coppa Italia Lega Pro del 2015 e anche per un parallelo con la sua attuale squadra, la Vibonese: “Quel Cosenza ha ottenuto risultati importanti perché era una buona squadra. L’allenatore ha il suo valore, pure io da calciatore gliene davo parecchio. Ma poi in campo vanno i calciatori e sono loro che devono dare il meglio. L’allenatore bravo è quello che riesce a tirare fuori il massimo da quasi tutti i calciatori. Quella squadra aveva dei valori importanti. Come li ha la mia Vibonese di oggi, sebbene qui abbiamo avuto l’intoppo di avere tanti giocatori titolari fuori contemporaneamente. E quando succede qualsiasi squadra fa fatica. Noi siamo lì a lottare e stiamo dando più del 100%, manca lo sprint finale, speriamo di farcela”. 

“Arriviamo a questo finale di stagione con grande spirito. Veniamo da un bel momento, nel quale ci sono mancati diversi giocatori causa Covid e infortuni. Siamo però rimasti sempre a galla e stiamo recuperando qualche elemento, sebbene chi si è ammalato come si sa non si è potuto allenare per tre settimane. Ma nelle gare con Palermo e Avellino questi ragazzi hanno fatto qualcosa di speciale, al di là dei risultati, bensì come prestazioni. Ci dà grande forza per andarci a giocare la gara di Bisceglie, la partita più importante”. 

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Mariuccia
Mariuccia
23 giorni fa

Ti aspettiamo a Cosenza ora salva la Vibonese ma poi ritorna a Cosenza Dove nel frattempo Corsi se ne sarà andato malanova sua

Giuseppe
Giuseppe
24 giorni fa

In bocca al Lupo a Roselli, persona per bene

Advertisement

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Personalmente in attacco avrei messo : campanini e Peressin. In difesa il piuforte libero del Cosenza di tutti i tempi e cioè CODOGNATO."

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "tra l altro Sonzogni aveva ottenuto anche 2 lauree di cui una in filosofia ..."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Per pochi ricordi che ho, è stato uno dei più forti centrocampisti del duo tempo. È stato sfortunato ad incontrare per quanto riguarda la..."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "Baclet,col Cosenza sei stato mitico.Ti sei sempre impegnato al massimo e hai contribuito alla promozione del Cosenza in serie B .Ti auguro tanta..."

Gigi De Rosa, il professore

Ultimo commento: "Difensore tecnico e veloce, grande attaccamento alla maglia"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da Esclusive