Resta in contatto

Approfondimenti

Cosenza, la decisione del Coni sul Chievo potrebbe essere anticipata

Si sta cercando di accelerare i tempi sulla riunione del Collegio di garanzia presieduto dall’ex ministro e magistrato Frattini

Una date certa: sabato 24 luglio 2021. Per quel giorno è programmata la presentazione dei calendari della Serie B 2021-2022. Al momento nessun passo indietro del presidente della Lega B, Mauro Balata. Il rischio concreto, visto il ricorso del Chievo al Coni dopo la non ammissione al campionato stesso, è di vedere una “X” nel calendario. Motivo per il quale si sta cercando di accelerare i tempi della riunione da parte del Collegio di garanzia. Molto difficile ma non impossibile.

Intanto entro lunedì va presentato il ricorso del Chievo. Nei giorni successivi avverrà la costituzione da parte della Figc, del Cosenza e della Reggiana, interessate, come parti terze, al procedimento. Il presidente del Collegio di garanzia, l’ex ministro e magistrato Franco Frattini potrebbe chiudere il discorso prima di sabato. Appena la Sezione che si occuperà del ricorso, avrà tutta la documentazione e avrà ascoltato le parti. Altrimenti si dovrà attendere qualche giorno in più, sperando che non si vada oltre il 27 luglio data in cui è previsto il Consiglio federale della Figc.

47 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
47 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 della storia rossoblu: scelto il centravanti!

Ultimo commento: "Sono d’accordo con te al 100%"

LA TOP 11 della storia rossoblu: scelto il miglior allenatore

Ultimo commento: "Con Mutti poi , e credo per la prima volta nella ns storia, il Cosenza è stato da solo primo al comando della classifica in serie B. Verso la decima..."

La Top 11 della storia rossoblu: scelta la coppia dei difensori centrali

Ultimo commento: "Hai assolutamente ragione! 👍"

Al via la Super League: rivoluzione nel mondo del calcio. Favorevoli o contrari?

Ultimo commento: "Viva il calcio anni 80...partite alle 14.30, 90 minuto alle 18.10, la domenica sportiva alle 22.30...avete rotto il caxxx con questi orari..."

Coronavirus, giusta la ripartenza del Calcio? Dite la vostra con TifoCosenza

Ultimo commento: "Come ogni lavoratore che si assume il suo impegno, così anche i calciatori si devono assumere i loro ,i soldini si devono guadagnare ..."
Advertisement

I Miti rossoblu

STORICO CENTROCAMPISTA ROSSOBLÙ DAL 1985 AL 1989

Denis Bergamini

GIANNI DI MARZIO ERA COME UNA SPECIE PROTETTA, DA PRESERVARE

Gianni Di Marzio

BANDIERA ROSSOBLÙ E CALCIATORE PIÙ PROLIFICO DELLA STORIA DEL COSENZA

Gigi Marulla

Altro da Approfondimenti