Resta in contatto

Approfondimenti

Cosenza, la cessione della società tra proposte irricevibili e trattative concrete

Dopo la retrocessione in Serie C dello scorso 10 maggio si è aperto un acceso dibattito su Guarascio e il futuro del club…

Siamo giunti alla vigilia di un appuntamento in un certo senso storico per il Cosenza. Lunedì pomeriggio, 26 luglio 2021, alle ore 16 il Collegio di garanzia del Coni, presieduto dall’ex ministro Franco Frattini, valuterà il ricorso proposto dal Chievo avverso la mancata iscrizione al campionato di Serie B 2021-2022. Di conseguenza da Via degli Stadi si è pronti a beneficiare della riammissione, o ripescaggio fate un po’ voi, tra i cadetti in virtù di una gestione oculata del club nel corso degli anni. A differenza della società di Luca Campedelli, evidentemente.

Il ritorno in Serie B non deve però cancellare quanto accaduto nella gestione sportiva del Cosenza, proprio nella stagione passata agli archivi con la retrocessione sul campo del 10 maggio scorso. Adesso puntare l’indice contro questo e quell’altro non ha senso, giusto, però, che non venga resettato del tutto il fallimento sportivo. Che rimane. Tant’è che dopo Lignano Sabbiadoro, dov’è andata in scena l’ennesima pessima figura della squadra, si è alzata una forte protesta contro il presidente Eugenio Guarascio.

Da più parti, a cominciare dalle istituzioni, è partito l’invito a cedere il Cosenza. Al punto che in quei giorni, per tramite del sindaco Mario Occhiuto, sono venute fuori le proposte del gruppo Di Donna-Pagliuso e quella dei Greco. Proposte che dal quartier generale di Lamezia, dove hanno sede gli uffici dell’azienda di Guarascio, sono state definite indecenti. Anzi, irricevibili. In sostanza, è dato sapere, entrambi i gruppi avevano manifestato interesse verso la società rossoblù proponendo di rilevare soltanto i debiti di esercizio.

Nel frattempo il presidente Guarascio, esattamente il 25 maggio, era stato informato delle difficoltà in cui versava il Chievo. Da lì si è mosso seguendo indicazioni ben precise, fino ad arrivare a Roma in Via Allegri negli uffici della Figc dove si è recato accompagnato dai legali. Erano giorni in cui cominciavano a schiudersi le porte verso la Serie B. Il ritorno nel campionato cadetto. Contemporaneamente è stata avviata una trattativa concreta per la cessione del club. Soldi veri (tanti) e offerte alle quali lo stesso Guarascio non è mai rimasto indifferente. Una doppia proposta: in caso di Serie B, oppure se il Cosenza dovesse giocare in Serie C come ha decretato il campo.

Di questa opportunità il presidente del club avrebbe anche informato il sindaco, chiedendo massima riservatezza. Anche perché si conosce ben poco del gruppo interessato a rilevare il Cosenza calcio. Si è appreso soltanto che si tratterebbe di investitori stranieri. Si racconta che un collaboratore del primo cittadino abbia confermato a più persone della trattativa, seguita da intermediari italiani. Trattativa concreta, pare di capire. Ma tutto ruota attorno a una data: 26 luglio 2021. Ecco perché quello di lunedì potrebbe rivelarsi un appuntamento in un certo senso storico.

49 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
49 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Pippo
Pippo
1 mese fa

Beeeeeeeeeeeeeeeeeeeee, Beeeeeeeeeeeeeeee, Beeeeeeeeeeeeeeeee. Marcite COZZOLARI

Ste
Ste
1 mese fa

Tanto restate dove meritate in c forza chievo

Pippo
Pippo
1 mese fa
Reply to  Ste

Ciao 🖐️ beeeeeeeeeeeeeeee, beeeeeeeeeeeeeeee.,Beeeeeeeeeeeeeeeee cozzolaro marcite i Ceeeeeeeeeeeeeeee. Leffe Leffe leffe

eugenio
eugenio
1 mese fa
Reply to  Ste

…quattro case e neanche il forno ….in serie A con le truffe …. solo in Italia!!!!
in altro paese con i debiti accumulati eravate fuori da tutti i campionati !!!

paolo d
paolo d
1 mese fa
Reply to  Ste

e comunque è caratteristica dei complessati frequentare forum di altre squadre. A me fa schifo solo entrare nel vs foro di discussione, anche perchè parlate del Catanzaro , non non me ne può fregare niente…

paolo d
paolo d
1 mese fa
Reply to  Ste

certo sottosviluppato, cozzolaro e mangiatore di interiora di animali, fanno bene a chiamarti terrone quelli di verona

Lukaku
Lukaku
1 mese fa
Reply to  Ste

i corna di chi te mu….rtu!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Emi milano
Emi milano
1 mese fa
Reply to  Ste

.Leffe .com #@ forza lupi

Save
Save
1 mese fa
Reply to  Ste

E quannu ti passaaaaaaaa 🍌🍌🍌

ANTONIO
ANTONIO
1 mese fa
Reply to  Ste

Ma va curcate,catanzarese esci pazzo

Rossoblu75
Rossoblu75
1 mese fa
Reply to  Ste

Capraro
Capraro mi senti
Hai letto l’arena quotidiano di Verona
Non leggete più il Quotidiano dei caprari
Non sapete nemmeno le regole
Ultima partita Chievo Ascoli
Siamo in beeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee
Con cu esta esta
A voi per la DECIMA
Sulla maglietta la stella
Ora va pascia i piecure sul cozzo va
Morì…te in C la vostra categoria

Allupato serio
Allupato serio
1 mese fa
Reply to  Ste

Tappati la bocca

Piero C
Piero C
1 mese fa

Chievo vattene 🤡

Secutor
Secutor
1 mese fa

Cancellate pure, avete letto e tanto mi basta
Come vi definirei? Provate a definirvi da soli

Antonello Ferroni
1 mese fa
Reply to  Secutor

Gli unici messaggi che vengono cancellati sono quelli che possono avere conseguenze di tipo giudiziario.

SILVIO BEVILACQUA
SILVIO BEVILACQUA
1 mese fa

Articolo veritiero… Aggiungo anche che si dice in giro che il Cosenza ha già pronta la rosa di giocatori al 70%..trattative con giocatori avviate e concrete , con il placet di Goretti e allenatore, che al momento rimane top secret, per non creare competizione… Manca solo l’ufficialità. … Tutti i nomi che si sentono sull’allenatore e sui calciatori, sono solo fake per depistare l’ambiente in sede di mercato.. Stanno tenendo tutto top secret…. Da lunedì uscirà tutto… E a quanto pare il futuro è roseo… Non lo dico io ma sono voci che arrivano da più campane, e da gente… Leggi il resto »

Loris
Loris
1 mese fa

E anche Pele’ dice che vuole tornare a giocare solo nel cosenza l’unica squadra con appeal international

Fabr
Fabr
1 mese fa

Verissimo, ho visto Chiellini e Spinazzola a Corso Mazzini!! È tutta una strategia!! La squadra non si allenerà fino al 20 agosto per creare un effetto sorpresa agli avversari!! L’impatto sarà devastante e il campionato vinto a Dicembre……Mi sa che le campane le avete prese in testa…

Luca
Luca
1 mese fa

Voci e chiacchiere solite… Il vero unico grande affare e’che Guarascio vada via !! 🤷🏽‍♂️

eugenio
eugenio
1 mese fa
Reply to  Luca

…è vero VADA VIA SUBITO… venda immediatamente… con lui mai più al San Vito…UNICA VERA CAUSA DI QUESTA FARSA !!!!!!
V A T T E N E !!!!!!!

Gianpaolo
Gianpaolo
1 mese fa

Quindi Boscaglia potrebbe essere l’allenatore. I nomi di Cosmi, Zaffaroni, Padalino e Dionigi sono fake?

SILVIO BEVILACQUA
SILVIO BEVILACQUA
1 mese fa
Reply to  Gianpaolo

A quanto pare si. Poi si vedrà….

Dario
Dario
1 mese fa

“Depistare l’ambiente…”, manco fossimo nella guerra fredda.
Non ci caga nessuno

Save
Save
1 mese fa

Magaramadonna

Cicciuzzu
Cicciuzzu
1 mese fa

C’è di mezzo la politica rassegnatevi Cosenza in serie c se va bene, Chievo in serie b grazie ai politici polentoni di questo Paese di m€[email protected] Matteo Salvini lo votano pure a Cosenza poveri colion!

Lino
Lino
1 mese fa
Reply to  Cicciuzzu

Hai ragione vota Adamo Gentile o Morra e De Magistris , e statti ne 4’ mondo

tonino l africano
tonino l africano
1 mese fa
Reply to  Lino

infatti appena ha preso i voti delle europee ha tolto lavoro in sardegna e sicilia..l amicu tua du nord.
ci vonnu liste civiche…no politiche

Luca
Luca
1 mese fa
Reply to  Lino

Mink cumu sta mali compá aldilá di nomi ca scrittu ma Salvini un si po ne vida e ne senta ciotarí

Luo78
Luo78
1 mese fa
Reply to  Cicciuzzu

🍺🍺🍺 CRAI

Save
Save
1 mese fa
Reply to  Luo78

Loro solo alla COOP 🍺

Cicciuzzu
Cicciuzzu
1 mese fa

Lo prenderemo certamente nel buco del cul# per la gioia di tutti

U lupu a rroma
U lupu a rroma
1 mese fa
Reply to  Cicciuzzu

E ccùmu sì llagnùsu, fraticieddru mia!!! Basta, para ca ta sta tirannu sulu, compá!!!

Luo78
Luo78
1 mese fa
Reply to  Cicciuzzu

🍺🍺🍺 COOP

Ciccio74
Ciccio74
1 mese fa

Dovete solo ringraziare uno vome guarascio…eravate in setie d e di cosenza non ne sapeva piu nessuno…in Italia non ricordavano di voi…..siete stati 3 anni in setie b grazie a lui..meritate di tornare nel dimenticatoio

Carlo brigate Rossoblu’
Carlo brigate Rossoblu’
1 mese fa
Reply to  Ciccio74

Scemo noi eravamo siamo e saremo il Cosenza !! 🖕🏻

Rossoblu75
Rossoblu75
1 mese fa
Reply to  Ciccio74

Capraro
Caprari mi senti?
Sei un povero mi….kiune
Siamo la squadra con più campionati in serie B
Voi Caprari
Dopo la DECIMA playoff persi record
La lega vi darà la stella sulla maglietta
Siamo in beeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee
Siamo in beeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee
Con cu esta esta
Con cu esta esta
Ora va pascia i piecure sul cozzo ventoso
Morì…..te in C la vostra categoria

Louis
Louis
1 mese fa
Reply to  Ciccio74

a te ha fatto bene …vedo che ti ricordi tutto !

Stultus Sapiens
Stultus Sapiens
1 mese fa
Reply to  Ciccio74

Signor tifoso di strada, Ciccio 74, mi parli della sua dignità: lei tifa Cosenza, o tifa Guarascio?
SE NE DEVE ANDARE SENZA SE E SENZA MA!

Louis
Louis
1 mese fa
Reply to  Ciccio74

a te ha fatto bene! …vedo che ti ricordi tutto !!

ginoX
ginoX
1 mese fa

La mia è una preghiera. Tutto il resto non conta( per ora), ma lunedì

STACCATE LA SPINA AL CHIEVO VERONA !!

TAGLIATURI NKAKVMT
TAGLIATURI NKAKVMT
1 mese fa

LOTITO

Lupo78
Lupo78
1 mese fa

Esatto Lotito!!!!! Devono solo chiudere….. Sia B o C… Hanno firmato già un pre-accordo E la trattativa va avanti da due mesi…

Stultus Sapiens
Stultus Sapiens
1 mese fa
Reply to  Lupo78

Confermo

Dario
Dario
1 mese fa

e poi c’era la marmotta che confezionava la cioccolata

Francoss
Francoss
1 mese fa

Non e’ che c’e’ di mezzo quel Matteo della politica che ha tante conoscenze in Arabia Saudita e ci sono offerte strepitose in petrodollari. Magari!!!

Lupo Silano
Lupo Silano
1 mese fa

Si sa già tutto.
Due trattative concrete: gruppo romano e gruppo estero.
Entrambe solo in caso di B, altrimenti dovrebbe restare Guarascio.

Lunedì 65% Cosenza, 35% Chievo.

Advertisement

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Da bambini giocavo con lui, abitavamo vicini, lui sul vecchio bar manna ed io in via Adua, andavamo quasi tutte le domeniche a giocare a scommesse,..."

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Non dimenticate Vita, Gramoglia e Ciabbatari"

18 novembre, trenta anni fa la morte di Denis Bergamini: i vostri messaggi per lui

Ultimo commento: "Ma quale Carabinieri e un Poliziotto! All'epoca non c'era il Poliziotto questo è venuto in seguito !"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Ci stavo pure io a Casarano e non solo......."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "Baclet,col Cosenza sei stato mitico.Ti sei sempre impegnato al massimo e hai contribuito alla promozione del Cosenza in serie B .Ti auguro tanta..."
Advertisement

Altro da Approfondimenti