Tifo Cosenza
Sito appartenente al Network

Roberto Occhiuzzi: “Il mio sogno resta quello di portare il Cosenza in Serie A”

L’ex allenatore rossoblu: “I due anni con i Lupi sono stati importanti, quando è arrivata l’opportunità mi sono fatto trovare pronto”

Roberto Occhiuzzi, ex allenatore del Cosenza, si è raccontato in una lunga intervista a LaCasadiC.com, iniziando dai suoi esordi da allenatore: “Quando ho finito di giocare ho colto subito la possibilità di tornare al Cosenza per allenare nel settore giovanile. Mi piace studiare moltissimo, questo mi ha aiutato. Nei ragazzi era semplice fare pratica come allenatore, in prima squadra ho fatto un percorso differente. Prima da secondo e poi da primo allenatore. Ho preso tutto ciò che mi è stato utile, senza copiare ovviamente. Ho sempre voluto dare una mia impronta”.

Sull’avventura con la prima squadra rossoblu: Quando è arrivata l’opportunità mi sono fatto trovare pronto. Non mi aspettavo di essere scelto dopo l’esonero di Pillon. I due anni fatti a Cosenza sono stati importanti per me. Nell’anno della retrocessione eravamo comunque la terza miglior difesa, ma il peggior attacco: le ultime gare ci hanno fatto precipitare. Ma il percorso tattico e di crescita di quella squadra è stato fondamentale. Mi ha aiutato soprattutto a ripartire da Olbia quest’anno”.

Per Occhiuzzi un sogno nel cassetto che resta sempre lì: Il mio sogno resta quello di portare il Cosenza in Serie A. Mi piacerebbe vederla lì, il sogno è che io sia il protagonista. Sarebbe il massimo per l’uomo, più che per l’allenatore. Lo farei per la mia città. Oggi ammiro tanto De Zerbi, Dionisi, Zanetti perché sono arrivati in alto partendo dal basso. Solo con il lavoro si può arrivare in alto”.

 

Subscribe
Notificami
guest

27 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il match si disputerà venerdì 23 febbraio alle ore 20:30 allo stadio "Marulla"...
I Lupi, con il fischietto laziale, per due volte in questa stagione sono andati in...
Il fischietto laziale per il match in programma venerdì 23 febbraio allo stadio "Marulla"...

Dal Network

Primo tempo entusiasmante, ripresa giocata a ritmi decisamente inferiori. Nel finale espulso Marras ...
Le parole dell'allenatore canarino dopo il pareggio dei suoi ragazzi in casa contro il Cosenza ...
Le parole del mister canarino alla vigilia del match contro i rossoblu in programma domani...
Tifo Cosenza