Tifo Cosenza
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Spezia-Cosenza 0-0, rivivi la CRONACA DEL MATCH

16:03 | È tutto per questa diretta testuale. Restate su TifoCosenza.it per tutti gli approfondimenti post gara.

16:02 | Alti e bassi in questo match per il Cosenza, che ha avuto alcuni buoni spunti in attacco ma ha anche concesso agli avversari, peccando di imprecisione in fase di impostazione. Tra sette giorni si torna al “Marulla”, avversario la Feralpisalò.

15:56 | Termina 0-0 la sfida tra Spezia e Cosenza. I Lupi nel secondo tempo, specialmente dopo gli ingressi di Tutino e Mazzocchi, trovano una nuova verve offensiva. Forte è pericoloso in un paio di occasioni ma non riesce a calciare in maniera efficace. È la squadra rossoblu ad avere l’iniziativa ma fatica a trovare spazi, mentre lo Spezia si limita a contenere. Per larghi tratti nella seconda metà della ripresa accade poco e nulla ma nei minuti di recupero il match si riaccende. Trema ancora il palo alla sinista di Dragowski, centrato in pieno da Venturi in proiezione offensiva sugli sviluppi di un calcio piazzato: è questa la più grande chance del match per il Cosenza. Che però prima del triplice fischio deve ringraziare Micai, autore di una grande parata su Serpe, e Amian, che di sinistro mette alto di un soffio.

15:54 | FINISCE IL MATCH, 0-0 IL RISULTATO FINALE

95′ OCCASIONE SPEZIA! Controllo e sinistro potente di Amian, palla di un soffio sopra la traversa!

94′ OCCASIONE SPEZIA! Stacco di testa di Serpe su un tiro dalla bandierina, Micai gli nega il gol!

93′ CARTELLINO GIALLO: ammonito Voca

92′ SOSTITUZIONE SPEZIA: esce Zurkowski, entra Candelari

91′ PALO DEL COSENZA! Sugli sviluppi del calcio piazzato di Calò, arriva un cross di Voca, palla respinta e raccolta da Venturi che controlla e di destro colpisce in pieno la base del palo!

90′ CARTELLINO GIALLO: ammonito Gelashvili

87′ Botta dalla distanza di Serpe, destro potente ma impreciso, che termina alto sopra la traversa.

84′ Venturi chiude su Moro e conquista anche la rimessa dal fondo. Il contropiede dello Spezia era nato per uno svarione di Martino che appare decisamente stanco.

79′ SOSTITUZIONE SPEZIA: esce Antonucci, entra Cipot

78′ Illuminante lancio di Calò di cinquanta metri, Florenzi si lancia sulla sfera e per un soffio non anticipa Dragowski!

77′ SOSTITUZIONE COSENZA: esce Praszelik, entra Calò

73′ SOSTITUZIONE COSENZA: esce Marras, entra Florenzi

72′ CARTELLINO GIALLO: ammonito anche Venturi, fioccano i cartellini per il Cosenza.

69′ CARTELLINO GIALLO: ammonito capitan D’Orazio, era diffidato e salterà la prossima partita.

67′ Destro dalla distanza di Praszelik, blocca Dragowski.

65′ CARTELLINO GIALLO: ammonito Tutino per proteste

62′ SOSTITUZIONE SPEZIA: esce P. Esposito, entra Moro

62′ SOSTITUZIONE SPEZIA: esce Elia, entra Kouda

59′ Numero di Tutino sulla sinistra, cross per Forte che prova in spaccata, palla bloccata da Dragowski.

58′ Chance sprecata dal Cosenza! Tutino sfrutta uno svarione di Serpe, entra in area e appoggia per Forte che però, invece di calciare di prima intenzione, prova un dribbling e perde la possibilità di battere a rete!

56′ Tutino si piazza in posizione di trequartista, Mazzocchi a sinistra, mentre Voca arretra al fianco di Praszelik.

55′ SOSTITUZIONE COSENZA: esce Viviani, entra Mazzocchi

55′ SOSTITUZIONE COSENZA: esce Canotto, entra Tutino

47′ Destro da posizione angolata di Zurkowski, blocca senza problemi Micai.

46′ SOSTITUZIONE COSENZA: esce Fontanarosa, entra D’Orazio

46′ SOSTITUZIONE SPEZIA: esce Bandinelli, entra Cassata

15:04 | SECONDO TEMPO INIZIATO

14:53 | Breve pausa anche per noi, a tra poco col secondo tempo di Spezia-Cosenza.

14:50 | Una prima frazione di gioco con luci e ombre per il Cosenza, che va negli spogliatoi sullo 0-0. Meglio i Lupi in avvio, con Forte particolarmente ispirato: l’attaccante ci prova prima di sinistro e poi di testa, sfiorando per questione di centimetri la rete nella seconda occasione. E poco dopo, sfruttando un tiro deviato di Canotto, è Dragowski a negare il gol al numero 10. Da qui in poi però i rossoblu calano di qualità e commettono diversi errori in fase di impostazione. Lo Spezia va due volte vicinissimo al gol, prima con un colpo di testa di Gelashvili sugli sviluppi di un corner nato da uno di questi svarioni; poi con un sinistro in corsa di Reca che spedisce alto un rigore in movimento.

14:48 | FINE PRIMO TEMPO

46′ Ci prova Viviani dal limite, destro deviato in calcio d’angolo.

45′ Due minuti di recupero.

45′ OCCASIONE SPEZIA! Reca grazia il Cosenza sparando alto sopra la traversa un calcio di rigore in movimento!

44′ Braccio attaccato al corpo, non c’è calcio di rigore.

43′ Tiro di Forte sul calcio piazzato respinto dalla barriera, secondo i calciatori rossoblu con un braccio. Check del VAR in corso.

41′ CARTELLINO GIALLO: entrata in ritardo di Elia su Fontanarosa, che stava calciando dal limite dopo una bella azione del Cosenza. Voca ha lanciato in area Canotto, palla in mezzo, respinta al limite dove è avvenuto il fallo.

40′ Forte prova a coordinarsi per un’acrobazia, la palla però giunge docile tra le braccia di Dragowski.

36′ Ancora un tiro dello Spezia, con Antonucci, che ci prova di destro dal limite ma non inquadra lo specchio della porta.

35′ Destro dal limite di Reca, Micai blocca la sfera.

32′ Altro errore in impostazione di Venturi, poi con Martino e Meroni riescono a mettere una pezza su Antonucci. Sugli sviluppi dell’azione Marras per poco non rischia l’autogol spedendo di testa in corner.

28′ Azione avvolgente dello Spezia, destro di Antonucci centrale, controllato senza problemi da Micai. Ma i bianconeri stanno conquistando metri di campo negli ultimi minuti.

26′ Meroni per poco non combina un pasticcio, scivolando mentre sembrava in vantaggio su Antonucci. Il difensore recupera la posizione e rimedia.

25′ OCCASIONE SPEZIA! Stacco di testa di Gelashvili sul tiro dalla bandierina, palla fuori di poco!

24′ Venturi sbaglia un passaggio in impostazione e regala palla ad Antonucci, che entra in area pericolosamente, ma è lo stesso Venturi a sbarrargli la strada e spedire in calcio d’angolo.

21′ Pio Esposito impegna Micai che si produce in un grande intervento, il gioco era fermo però per un fallo dell’attaccante dello Spezia che si era liberato con una spinta irregolare di Meroni.

20′ OCCASIONE COSENZA! Destro di Canotto deviato che si trasforma in un assist per Forte, sinistro in scivolata dell’attaccante che però si trova di fronte Dragowski che gli chiude lo specchio!

18′ CARTELLINO GIALLO: entrata da dietro di Fontanarosa su Elia, il difensore riceve l’ammonizione.

15′ Sinistro a giro di Marras, Dragowski deve alzare la palla sopra la traversa.

15′ Forte in agguato in area su un cross di Martino, la difesa dello Spezia si rifugia in corner

13′ OCCASIONE COSENZA! Forte vicino al gol! Cross dalla sinistra di Canotto e spizzata di testa dell’attaccante che sfiora il palo!

11′ Bandinelli spinge da dietro Marras che stava partendo in contropiede, per l’arbitro però non c’è fallo.

9′ CARTELLINO GIALLO: stavolta l’ammonizione la rimedia Meroni, che entra in ritardo su Antonucci.

6′ Scontro fortuito tra Bandinelli e Meroni, l’arbitro interrompe momentaneamente il gioco. Non ci sono gravi conseguenze per i due calciatori che si rialzano.

4′ Ci prova anche Voca di sinistro dal limite, palla alta sopra la traversa.

3′ CARTELLINO GIALLO: entrataccia di Antonucci su Praszelik, subito un’ammonizione per lo Spezia.

2′ Forte riceve in area sugli sviluppi di un fallo laterale e calcia di sinistro rasoterra, palla sul fondo non di molto.

1′ Cosenza in campo in maglia rossoblu, calzoncini e calzettoni bianchi. Spezia in maglia bianca, calzoncini e calzettoni neri.

14:01 | INIZIO PRIMO TEMPO

13:58 | Squadre che fanno il loro ingresso sul terreno di gioco, ancora pochi istanti e inizierà il match.

13:50 | Il Cosenza al momento è settimo in classifica con 14 punti ed è reduce dalla sconfitta di Genova con la Sampdoria. Lo Spezia, dopo un avvio difficile, ha inanellato una striscia di quattro risultati utili consecutivi, salendo a 7 punti. Nello scorso turno per i bianconeri il 2-2 di Palermo.

13:15 | Arrivano le formazioni ufficiali delle due squadre. Se nello Spezia non ci sono sorprese, decisamente inedite invece le scelte di Caserta. Nel Cosenza infatti non ci sono dal primo minuto D’Orazio, Calò e Tutino. A sinistra gioca Fontanarosa, in mediana Viviani con Praszelik, mentre in attacco è il turno di Canotto. Torna titolare anche Martino come terzino destro.

Tabellino:

SPEZIA (4-3-1-2) 69 Dragowski; 27 Amian, 33 Gelashvili, 5 Serpe, 13 Reca; 7 Elia (62′ 80 Kouda), 10 S. Esposito, 25 Bandinelli (46′ 29 Cassata); 17 Zurkowski (92′ 36 Candelari); 48 Antonucci (79′ 11 Cipot), 9 P. Esposito (62′ 24 Moro). IN PANCHINA 1 Zoet, 40 Zovko, 4 Moutinho, 55 Hristov, 15 Pietra, 21 Corradini, 19 Krollis. ALLENATORE Alvini. 

COSENZA (4-2-3-1) 1 Micai; 27 Martino, 13 Meroni, 23 Venturi, 6 Fontanarosa (46′ 11 D’Orazio); 26 Praszelik (77′ 14 Calò), 24 Viviani (55′ 30 Mazzocchi); 31 Canotto (55′ 9 Tutino), 42 Voca, 7 Marras (73′ 34 Florenzi); 10 Forte. IN PANCHINA 77 Marson, 3 Rispoli, 2 Sgarbi, 98 Zuccon, 20 Arioli, 19 Crespi, 21 Zilli. ALLENATORE Caserta. 

Note: recupero 2′ e 5′, angoli 6-4

Ammoniti: Antonucci, Meroni, Fontanarosa, Elia, Tutino, D’Orazio, Venturi, Gelashvili, Voca

ARBITRO Daniele Minelli della sezione di Varese. ASSISTENTI Niccolò Pagliardini della sezione di Arezzo e Antonio Severino della sezione di Campobasso. IV UFFICIALE DI GARA Gioele Iacobellis della sezione di Pisa. VAR Aleandro Di Paolo della sezione di Avezzano. ASSISTENTE VAR Alberto Santoro della sezione di Messina.

Subscribe
Notificami
guest

34 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dal Network

Dopo 11 anni finisce la favola del club emiliano che lascia la Serie A: dopo...
Ennesima follia da parte di Dazn: l'emittente ha alzato ancora i prezzi e stavolta i...
Sul grande impegno mostrato dal Cosenza: "Nessuna polemica, avrei fatto lo stesso"...

Altre notizie

Tifo Cosenza