Tifo Cosenza
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Cosenza, ecco come Caserta affronterà la Cremonese: 4-3-3

Il tecnico nella partitella a tutto campo sul terreno della Real Cosenza ha schierato le due formazioni con il modulo che rappresenta il suo marchio di fabbrica. Assente l'attaccante Forte, a bordo campo Sgarbi

Allenamento a porte aperte sul terreno della Real Cosenza. Pochissimi tifosi in tribuna, evidentemente la pioggia e il freddo hanno frenato i tifosi. Il momento più atteso è la partitella a tutto campo che l’allenatore Caserta ha fatto disputare. La prima certezza è che il Cosenza con la Cremonese dovrebbe schierarsi con il 4-3-3. Almeno per quello che si è visto. Tranne ovviamente Martino, gli altri c’erano tutti ad eccezione dell’attaccante Forte. Allenamento per l’ultimo arrivato Frabotta e Camporese. A bordo campo lavoro differenziato per Sgarbi.

Dunque, 4-3-3. La squadra con la pettorina gialla è stata schierata con Cimino, Meroni, Fontanarosa e D’Orazio in difesa. A centrocampo Voca, Calò e Florenzi. In avanti Crespi, Tutino e Canotto. L’altra buona notizia è che Cimino e Canotto hanno svolto tutta l’allenamento, partita compresa. In blu, invece, difesa a quattro con, da destra verso sinistra, Rispoli, Camporese, Venturi e Frabotta. A centrocampo Viviani, Praszelik e Zuccon. In avanti Marras, Zilli e Mazzocchi. La partuita è finita 1-0 per i gialli, gol di Crespi.

Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dagli infortuni alle assenze agli allenamenti: la settimana che ha preceduto il derby piena di...
La nota del club attraverso i canali social dopo che il numero 9 si è...
Mister Caserta al termine del derby: "Ho rivisto l'azione, non so cosa abbia fischiato. L'infortunio...

Dal Network

Il tecnico giallorosso: "Vincere qui ci dà tanta soddisfazione e penso che i miei giocatori...
Un déjà vu della gara giocata lo scorso 26 novembre al “Ceravolo” per la squadra...
Il tecnico giallorosso alla vigilia del derby: "Incontreremo una squadra che sta bene e che...
Tifo Cosenza