Tifo Cosenza
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Cosenza, sguardo al futuro con vista sull’Abbazia florense

La squadra di Braglia si radunerà intorno alla metà di luglio in città per poi partire alla volta di San Giovanni in Fiore. Capitolo amichevoli: sicuro l’esordio con la Morrone, probabile invece la sfida con il Monopoli prima della Coppa Italia

Tempo di strategie in casa Cosenza. Con l’inizio del mercato ormai alle porte, la dirigenza rossoblu sta cominciando a gettare le basi per la prossima stagione sportiva. Emblematico l’incontro a tre tenutosi nella scorsa settimana a Lamezia tra Guarascio, Trinchera e Braglia, nel corso del quale sono state tracciate le principali linee guida da percorrere. Si riparte dalla certezza dello staff tecnico, con il confermatissimo Braglia che sarà coadiuvato dai tre fidi collaboratori Occhiuzzi, Pincente e Fischetti.

Molte incognite, invece, permangono attualmente circa la composizione della rosa che affronterà il ritiro pre-campionato di San Giovanni in Fiore. Considerata l’ormai sicura partenza di Dermaku e i ritorni alla base di Tutino e Palmiero, restano ancora da definire i rinnovi di Idda, Saracco e Bruccini. L’intenzione è quella di sbrogliare la situazione nella settimana attualmente in corso, ma i continui rinvii della società non fanno ben sperare i tifosi rossoblu.

Con le valigie in mano ci sono anche GarritanoBaez ed Embalo: quest’ultimo, in particolare, ha chiaramente manifestato l’intenzione di non tornare a Palermo, ma difficilmente le sue alte richieste d’ingaggio verranno accontentate dal patron rossoblu. Troppo presto, invece, per parlare di nomi in entrata: gli obiettivi dovrebbero essere due difensori, quattro centrocampisti e un paio di attaccanti.

La nuova stagione targata 2019/20 prenderà il via all’ombra dell’Abbazia di San Giovanni in Fiore, da un paio di anni ormai sede fissa del ritiro pre-campionato dei Lupi. Appuntamento per la metà di luglio, quando la squadra si radunerà in città per i primi test fisici e atletici, poi partenza alla volta della cittadina florense prevista per il 20 luglio. Ed è già caccia al toto-amichevoli: al “Valentino Mazzola” , si partirà certamente con il “clasico” contro la Morrone, squadra neopromossa in Eccellenza che con ogni probabilità affronterà anche il Crotone. Da non escludere, poi, che prima della sfida di Coppa Italia i rossoblu possano organizzare un incontro con il Monopoli, compagine di Serie C che svolgerà la preparazione a Camigliatello Silano.

Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Da più parti è stato posto l’accento sul fatto che i tifosi del Catanzaro presenti...
Dagli infortuni alle assenze agli allenamenti: la settimana che ha preceduto il derby piena di...
La nota del club attraverso i canali social dopo che il numero 9 si è...

Dal Network

Il tecnico giallorosso: "Vincere qui ci dà tanta soddisfazione e penso che i miei giocatori...
Un déjà vu della gara giocata lo scorso 26 novembre al “Ceravolo” per la squadra...
Il tecnico giallorosso alla vigilia del derby: "Incontreremo una squadra che sta bene e che...
Tifo Cosenza