Resta in contatto

Approfondimenti

Baresi e Bergomi tornano a Cosenza trent’anni dopo

I due difensori nerazzurri ospiti dell’Inter Club “Enrico Cucchi” di Terranova da Sibari

Erano entrambi in campo, sul prato del San Vito il 30 Agosto 1989. Il Cosenza di Gigi Simoni sfidò in Coppa Italia, l’Inter campione d’Italia guidata da Giovanni Trapattoni. Trentanni dopo, Beppe Baresi e Beppe Bergomi, tornano in Provincia di Cosenza, ospiti dell’Inter Club “Enrico Cucchi” di Terranova da Sibari.

Una tre giorni (si comincia oggi, venerdì 15 giugno, fino a domenica 16) dedicata non solo ai tifosi interisti, ma a tutti gli appassionati di calcio con le due bandiere nerazzurre che parteciperanno anche uno stage formativo presso il Parco Giochi “Falcone&Borsellino”, dedicato ai ragazzi delle scuole calcio.

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
6 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Concordo! Anche per me esiste solo il Cosenza né Juve nè Italia

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Siamo così abbandonati che anche questa diventa una notizia. Ma posso dire, come tifoso del Cosenza e senza offendere nessuno, che nun me ne po’ fregá de meno?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

In concerto?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Chi ninni frica a nua i l’Inter e du Milan? Mah

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Quando?

Marcello
Marcello
1 anno fa

Giuseppe Baresi era un centrocampista.
Il difensore era Franco del Milan.

Advertisement

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "GUARASCIO VATTENE DA COSENZA SUBITO"

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Lo ricordo perfettamente quando lo stadio del Cosenza era in via Roma. È qualche anno più piccolo di me e ricordo il suo destro con dei tiri..."

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Stiamo parlando di uno dei migliori allenatori che abbia avuto il Cosenza insieme a Bruno Giorgi. Ho avuto il piacere di conoscerlo bene e..."

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti