Resta in contatto

Approfondimenti

Braglia: “Abbiamo meritato di perdere, siamo indietro di condizione”

Il tecnico rossoblu ha analizzato lucidamente la gara ai microfoni di JonicaRadio: “Il problema è stato il nostro atteggiamento, abbiamo trovato una squadra che aveva più fame di noi. Il calcio è un’altra cosa”

Amarezza e voglia di voltare pagina: Piero Braglia ha esternato tutto ciò al termine della gara persa contro il Monopoli. Ai microfoni di JonicaRadio, il tecnico rossoblu ha ammesso l’inferiorità dei suoi: “Siamo indietro di condizione, ma si sapeva. E’ anche normale perché molti giocatori ci sono arrivati da pochi giorni. Il problema è l’atteggiamento, abbiamo trovato una squadra che aveva più fame di noi”.

Poi, il mister entra nel dettaglio: “Dobbiamo far capire ai nuovi acquisti dove sono arrivati, serve tempo. Alcune prestazioni non vanno bene, hanno inciso anche caldo e preparazione. Legittimo, ad esempio, non ha alternative, in tanti stanno facendo fatica”. Dunque, poco più di una decina di giorni per provare a colmare le lacune in vista dell’esordio a Crotone: “Abbiamo meritato di perdere, il calcio è un’altra cosa. Abbiamo bisogno di giocare amichevoli che ci mettono in difficoltà, anche a costo di fare chilometri”.

8 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
8 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Gianpiero
Gianpiero
11 mesi fa

Forza lupi. La coppa Italia non interessa a nessuno

Pablito
Pablito
11 mesi fa

Peccato non passare il turno, ma a tutti noi interessa il campionato, la squadra troverà ritmo e meccanismi e ci divertiremo, diamogli tempo. Forza Lupi

Gennaro
Gennaro
11 mesi fa
Reply to  Pablito

Spero che mandino via quel bidone di Litteri

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

Ci vuole tempo e si sapeva…… Testa alla prima di campionato! Forza Lupi!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

Meglio Moreo a voglia di fare.litteri ma quando si sveglia e attacca?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

A parte questo che ci può stare ma con tutta onesta un attacco con litteri no però

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

Non fa niente, testa al campionato…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

Spero che chi scrive sulla prestazione fi giocatori in particolare, in questo periodo è di moda prendersela con Litteri, almeno abbiano visto la partita, peraltro non trasmessa da nessuno.

Advertisement

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Al posto di Lentini metterei Padovano"

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Un fortissimo centrocampista con un tiro micidiale. Peccato ad avere incontrato sulla sua strada quegli incapaci allenatori della nazionale di quel..."

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Stiamo parlando di uno dei migliori allenatori che abbia avuto il Cosenza insieme a Bruno Giorgi. Ho avuto il piacere di conoscerlo bene e..."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "È vero, senza quel gol sarebbero cambiate tante cose"

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti