Resta in contatto

Miti

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

L’ex portiere del Cosenza è stato tra i protagonisti della cavalcata dalla C alla B con Giuliano Sonzogni in panchina

Questa è la pagina dedicata a Salvatore Soviero, ex portiere del Cosenza tra numero uno più amati tra il finire degli anni 90 e gli inizi del 2000. Partito dall’Aceranna in Serie D è riuscito ad arrivare in Serie A con la maglia della Reggina. Nel mezzo due campionati di Serie C1 vinti il primo da secondo portiere a Perugia il secondo da protagonista a Cosenza con Giuliano Sonzogni in panchina. Portiere dalla forte personale ma anche di grande affidamento, ha totalizzato solo 33 presenze in rossoblu, entrando nel cuore dei tifosi. Ritiratosi nel 2011, attualmente è nello staff tecnico della Virtus Ottaviano nel campionato di Eccellenza campano.

 

Cosa è stato, cosa ha rappresentato per te Sasà SovieroScrivilo qui sotto

10 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
10 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Miti