Resta in contatto

Miti

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

L’ex attaccante del Cosenza è stato tra i protagonisti della cavalcata che ha portato alla promozione in Serie B

Questa è la pagina dedicata a Allan Baclet, ex attaccante del Cosenza tra i calciatori più amati dei tifosi rossoblu. Nato a Parigi ma di origini ghanese, dopo aver mosso i primi passi nelle giovanili del Lilla, Baclet ha vestito le maglie di Gela, Juve Stabia, Arezzo, Lecce, Vicenza, Frosinone, Novara, Casertana, Pro Patria, Martina Franca e Reggina. Protagonista a Cosenza nella storica cavalcata playoff. Prima punta, dotata tecnicamente, ha totalizzato solo 72 presenze e 16 reti in rossoblu, entrando nel cuore dei tifosi. Attualmente milita in Lega Pro con la Virtus Francavilla dove è a caccia ancora del primo gol con la maglia biancoazzurra.

Commenta in fondo all’articolo raccontando i ricordi, le emozioni, le giocate e i gol più importanti che ti legano al mitico numero 16 rossoblu.

13 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
13 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Sara
Sara
14 giorni fa

GUARASCIO VATTENE

Ska
Ska
1 mese fa

GUARASCIO VATTENE DA COSENZA SUBITO

tib
tib
19 giorni fa
Reply to  Ska

sparisci tu piuttosto

Pietro Cristiano
Pietro Cristiano
1 mese fa

E ancora non cancelli questo commento. Ma questo che vuole dire che si è venduto. Sei proprio piccolo poccolo

Riccardo
Riccardo
7 mesi fa

Grande Allan,ci hai portato in serie B e ti hanno preso a calci in c… Al tuo posto si sono succeduti grandissimi centravanti…..!!! Infatti, guarda come siamo ridotti. Un grande ABBRACCIO .

Francesco
Francesco
6 mesi fa
Reply to  Riccardo

Mah veramente non mi risulta sia stato preso a calci nel sedere…anzi è andato via lui per soldi e pure in una squadra rivale. Rimane comunque un gran bravo ragazzo e un eroe della promozione

PASQUALE MICELI
PASQUALE MICELI
7 mesi fa

Allan preparati che il prossimo anno il Cosenza ti cercherà di nuovo

pasquale filice
pasquale filice
7 mesi fa

Ci manca un attaccante come lui, che finalizzi negl’ultimi quindici minuti.
Grande giocatore da noi in B farebbe grandi cose , perche’ lui lo sa che il Pubblico del SanVito Marulla e con lui e che lo a sempre stimato.

Luca
Luca
7 mesi fa

Lui era l’eroe u campione l’arma segreta degli ultimi 10 minuti infallibile… Grande Alan!!

Francesco
Francesco
7 mesi fa

Mitico il suo gol con la Samb ad un soffio dalla fine

eugenio provenzano
eugenio provenzano
6 mesi fa
Reply to  Francesco

bravissimo … gol non facile entrato da poco di sinistro sul secondo palo esecuzione perfetta….. è stato il gol che mi ha fatto capire che quello sarebbe stato l’anno della serie B……..

Francesco
Francesco
6 mesi fa
Reply to  Francesco

È vero, senza quel gol sarebbero cambiate tante cose

Nazzareno Perotti
Nazzareno Perotti
1 mese fa
Reply to  Francesco

La Samb aveva in porta un portiere di proprietà del Cosenza. Il dubbio che non fosse molto sereno nelle due gare play off mi rimane. Gol imparabili o no, a parte.

Altro da Miti