Resta in contatto

Pagelle

Bruccini è il “nuovo” bomber del Cosenza. Che errore Pierini

Terzo gol in due partite per il centrocampista. L’ex Spezia si divora il possibile 2-1, il ritorno di Litteri. A Carretta manca sempre l’acuto che faccia la differenza

PERINA 6 Sul gol non può fare proprio niente. Attento nelle uscite, per il resto ordinaria amministrazione.

BITTANTE 6 Non ripete il secondo tempo di Cittadella, sbaglia troppo. Meglio in fase difensiva. Dal 36’ s.t. CORSI S.V. In campo nel finale per dare il suo contributo, sia in fase difensiva che propositiva. Il capitano c’è sempre, anche per pochi minuti.

CAPELA 6,5 Solido, tranquillo e preciso. Nel finale attento su una delle poche giocate di Meggiorini.

IDDA 6 Gli attaccanti veronesi vengono limitati senza particolari sforzi, nel finale si prende un giallo per una trattenuta. Meglio che un pericoloso contropiede.

LEGITTIMO 6 In fase di spinta si vede poco, ordinaria amministrazione nella fase difensiva.

BRUCCINI 6,5 Firma il terzo gol in due partite. Il bomber che mancava… Corre tanto e recupera anche un po’ di palloni. Per fuorigioco gli viene annullato un gol.

KANOUTE 6 Macchinoso, poco attento, impreciso. Però recupera tanti palloni. Non è un regista e ne paga le conseguenze in fase di costruzione del gioco.

SCIAUDONE 5,5 Suo il fallo su Garritano a limite dell’area dalla cui punizione scaturisce il gol di Esposito. E con l’ex rossoblu perde spesso il duello.

CARRETTA 6 Spunti da fuoriclasse ma si perde sul più bello: cross imprecisi, conclusioni deboli. Dal 26’ s.t. PIERINI 5,5 Ha l’occasione per segnare il gol della vittoria su assist di Litteri ma si fa recuperare.

RIVIÈRE 6 Sfiora il palo da un rimpallo, una girata conclusa a lato. Poche occasioni per giudicarlo da attaccante, di contro corre e sgomita per dare una mano anche a centrocampo. Dal 26’ s.t. LITTERI 6 Un recupero importante: sgomita e regala a Pierini un assist d’oro.

BAEZ 5,5 Impreciso. Pennella per la testa di Bruccini il calcio di punizione dal quale arriva il pareggio ma non è incisivo come in altre occasioni.

BRAGLIA 6 Avrebbe desiderato rivedere il Cosenza del secondo tempo di Cittadella. Ma è rimasto un desiderio, anche se la squadra ha cercato di vincere la partita.

11 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
11 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Riviere e Litteri lo stesso voto???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Kanoutè ha giocato benissimo, i voti vanno alzati di mezzo punto almeno a tutti, davanti avevamo il Chievo che ha giocato per il pareggio, non dimentichiamolo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Carretta 6, Baez 5,5, Kanoutè 6 ..!!!! Mi sa che io e l’allenatore del Chievo siamo stati a vedere un’altra partita !!!! Maaa

Francesco Palermo
Francesco Palermo
8 mesi fa

Pierini, questi palloni vanno messi dentro, non si può temporeggiare su una palla del genere…errore madornale…a Machach darei qualche change in più…potrebbe essere il nuovo Biagioni…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Pagelle che non condivido!

Carlo Musacchio
Carlo Musacchio
8 mesi fa

Bruccini 7.5 Braglia 7 Baez 6 Kanoute 6.5….. azamuli sti voti

luca
luca
8 mesi fa

Bel Cosenza peccato ca un signamu u Chievo un cia capitu nenti e questo vuol dire ca a squadra cè… L’unica cosa ca un capisciu e picchi Pieruzzu mi tena in panchina Machac nel secondo tempo avrebbe dato molto fastidio aru Chievo è un giocatore veloce e a palla ari pedi sa a tena Litteri mi dispiace per lui ma è nu tavuluni

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Pierino nu ngandato

gennaro
gennaro
8 mesi fa

Per me baez migliore in campo

Odisseo
Odisseo
8 mesi fa

Io darei 0 alle persone che hanno fischiato Garritano. Da T.s.o.

gino
gino
8 mesi fa

Non sono d’accordo su molti voti. Primo Kanoute, ha giganteggiato a centrocampo con grande classe, voto 7. Poi Carretta, ha fatto sfracelli, incontenibile finché ne aveva, voto 7. Rivière, si è mosso bene, ha dato fastidio, voto 6,5. Litteri non ha inciso più di tanto 5,5, al di là dell’assist a Pierini. Baez come al solito ottimo, assurda l’insufficienza. Braglia voto 7. Il suo/ nostro Cosenza ha giocato benissimo il primo tempo,dopo lo sfortunato(già!) eurogol subito. Nella ripresa con più equilibrio, ma non dimentichiamo che COME AL SOLITO sulla gara pesano come macigni alcune decisioni arbirali: ad esempio avrei voluto… Leggi il resto »

Advertisement

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "De Carolis, non andrebbe dimenticato."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Ero piccola quando era in auge, sentivo i commenti degli adulti che a proposito del suo tiro micidiale dicevano "Rizzo ha ruttu a Rizza"perché fu..."

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Stiamo parlando di uno dei migliori allenatori che abbia avuto il Cosenza insieme a Bruno Giorgi. Ho avuto il piacere di conoscerlo bene e..."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "È vero, senza quel gol sarebbero cambiate tante cose"

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Pagelle