Resta in contatto

News

Avversari Cosenza, il programma della domenica e le due sfide salvezza

Il calendario oggi propone tre partite valide per la 14ª giornata del campionato di Serie B. Per la parte bassa della classifica Virtus Entella-Juve Stabia è uno scontro diretto, il Trapani ospita il Chievo. Il posticipo riguarda la zona playoff

Lo spezzatino della Serie B prosegue: dopo l’anticipo del venerdì tra Cosenza e Spezia (1-1) e le cinque partite di sabato, la domenica del campionato cadetto propone tre gare. Due delle quali interessano la parte bassa della classifica e alle quali, ovviamente, guardano con interesse Corsi e compagni. Alle ore 15 ecco Virtus Entella-Juve Stabia, scontro diretto tra le due squadra che oggi andrebbero a giocare il playout.

Sempre nel pomeriggio scende in campo il Trapani che si è rilanciato grazie alla vittoria di Livorno e al Provinciale vuole fare la “festa” all’ambizioso Chievo di Marcolini. Si annuncia una sfida elettrizzante. In serata, alle ore 21, il posticipo che riguarda la zona playoff: al Curi il Perugia (prossimo avversario del Cosenza) ospita il Pescara. Una sfida nella sfida, quella tra Oddo e Zauri ex compagni di squadra ai tempi in cui giocavano con la maglia della Lazio. Gli umbri cercano i 3 punti per il sorpasso.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Un grande lassava porta fujia a centrocampo mina tutti Soviero ahahah"

Vincenzo Riccio, una settimana fantastica

Ultimo commento: "Grandissimo Vincenzo........uno di noi"

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "È stato un grande. V"

Maurizio Lucchetti, il “Lucky gol” del Cosenza

Ultimo commento: "Il citato gol contro il Teramo è un colpo che Lucky aveva provato, con meno fortuna personale ma in ogni caso decisivo, in Casertana - Cosenza 1-1...."

18 novembre, trenta anni fa la morte di Denis Bergamini: i vostri messaggi per lui

Ultimo commento: "C'è poco da commentare. È stato un peccato la perdita di un fortissimo calciatore e un bravissimo ragazzo. Resterà per sempre nei cuori dei..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News