Tifo Cosenza
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Ex Cosenza, Galantucci assolto in sede penale

Il calciatore, con un passato in maglia rossoblu, è stato prosciolto dall’accusa di frode sportiva relativamente al caso ‘Dirty Soccer’

Il Tribunale Penale di Cosenza, nella persona del Giudice dr.ssa Familiare, ha assolto in data odierna con formula piena il calciatore Alessio Galantucci dall’imputazione di frode sportiva relativa al caso ‘Dirty Soccer’. La maxi-inchiesta in questione, sollevata dalla Dda di Catanzaro in merito alle vicende di calcioscommesse e partite truccate, in origine vedeva indagate 84 persone sospettate di aver manipolato i risultati di diversi incontri, dalla Serie B fino ai dilettanti.

Galantucci, classe ‘81, aveva militato a Cosenza nella stagione di C2 2008/09, raccogliendo un bottino di 30 presenze e 5 gol. “Nonostante le difficoltà inevitabili dovuti alla vicenda processuale ho riscontrato la fiducia di poche persone che mi hanno aiutato a superare un momento difficile della mia vita e della mia carriera” le parole del ragazzo dopo la sentenza, “il fatto di uscire senza macchia in tutte le sedi costituisce una grande vittoria sotto il profilo morale ed offre puntuale risposta a chi avesse messo in dubbio la mia onestà personale e professionale” 

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il match sarà disputato domenica pomeriggio allo stadio "Marulla", fischio d'inizio alle 16:15...
I rossoblu hanno incrociato l'arbitro di Ravenna quattro volte, sono arrivati altrettanti k.o....
A Parma altri 2 legni per i rossoblù che ne contano fin qui 17 in...

Dal Network

Primo tempo entusiasmante, ripresa giocata a ritmi decisamente inferiori. Nel finale espulso Marras ...
Le parole dell'allenatore canarino dopo il pareggio dei suoi ragazzi in casa contro il Cosenza ...
Le parole del mister canarino alla vigilia del match contro i rossoblu in programma domani...
Tifo Cosenza