Tifo Cosenza
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Guarascio: “Il calore del tifo di Cosenza è un vanto per tutta la società”

Il presidente rossoblu ha rilasciato una lunga intervista al terzo numero di B Magazine: “Secondo me, è più facile salvarsi in B che vincere il campionato di Serie C. E prima non ne capivo molto di calcio…”

16 giugno 2018. Una data scolpita nel cuore di un’intera città. Il Cosenza vince la finale play-off e si qualifica per la Serie B, un sogno che proietta i rossoblu in un mondo parallelo. “In ambito sportivo siamo passati da un campionato nel quale eravamo inseriti in un girone nel quale c’erano solo squadre della fascia meridionale a un campionato con squadre di tutta l’Italia, il livello è chiaramente diverso” le parole del Presidente rossoblu Eugenio Guarascio, intervistato da B Magazine.

Una soddisfazione immensa, aumentata da una chiara convinzione: “Secondo me, è più facile salvarsi in B che vincere il campionato di Serie C. Sessanta squadra, quattro promozioni, una diretta per ogni girone, poi i playoff,
massacranti con 28 squadre che lottano per un posto. Noi, vincendo lo spareggio o se preferite la finale di Pescara contro il Siena, abbiamo fatto qualcosa di veramente eccezionale”.

Una tifoseria, quella rossoblu, capace di regalare grandi emozioni anche in cadetteria: “Il Cosenza, spesso, in trasferta è seguitissimo. Negli occhi abbiamo ancora oggi le 1.000 persone presenti in tribuna a Brescia. E anche al “Marulla” lo scenario è entusiasmante, il calore del tifo trascina la squadra. Questo deve essere un vanto per me, per tutta la società, ma anche per allenatore e giocatori”. Poi, Guarascio regala una curiosa chicca ai lettori: “Prima di diventare Presidente del Cosenza non capivo molto di calcio, ma ora mi sento coinvolto, ma non interferisco nelle decisioni degli uomini che ho scelto per lavorare in società. Diciamo così, sono un presidente tranquillo”.

Subscribe
Notificami
guest

6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Mister Caserta al termine del derby: "Ho rivisto l'azione, non so cosa abbia fischiato. L'infortunio...
Il match sarà disputato domenica pomeriggio allo stadio "Marulla", fischio d'inizio alle 16:15...
I rossoblu hanno incrociato l'arbitro di Ravenna quattro volte, sono arrivati altrettanti k.o....

Dal Network

Il tecnico giallorosso: "Vincere qui ci dà tanta soddisfazione e penso che i miei giocatori...
Un déjà vu della gara giocata lo scorso 26 novembre al “Ceravolo” per la squadra...
Il tecnico giallorosso alla vigilia del derby: "Incontreremo una squadra che sta bene e che...
Tifo Cosenza