Resta in contatto

News

Cosenza, un presidente sindaco. Guarascio possibile candidato a Lamezia

Il numero uno del club rossoblù potrebbe correre per la carica di primo cittadino.

Imprenditore, presidente del Cosenza. Domani forse anche sindaco. Si apre un nuovo scenario per Eugenio Guarascio, il proprietario del Cosenza. Secondo quanto riportato dal Corriere della Calabria infatti Guarascio potrebbe correre per la carica di sindaco nella città di Lamezia Terme, in provincia di Catanzaro.

Il segretario provinciale del Partito Democratico di Catanzaro, Gianluca Cuda, avrebbe individuato proprio in Guarascio il candidato ideale. Sarebbe una scelta last minute, le elezioni a Lamezia sono infatti in programma il 10 novembre.

22 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
22 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Vavatinnniiiiiii

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

E quando te ne vai

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Io ti voglio presidente del Consiglio al posto di Giuseppe Conte

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Lo accompagno io sulle spalle a piedi !!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Madooooo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Gli manca solo il bunga bunga (se non ce l’ha già) ed é completo…???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Beati loro che trovano il tempo per esercitare tante professioni,non è il solo a fare certe scelte…criticabili.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Va beh Berlusconi presidente del Milan e presidente del consiglio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

L’attuale presidente del Cosenza alla fine se dovesse diventare sindaco di lamezia fara’ pure il presidente della locsle squadra di calcio ed allora Forza Guarascio e forza Lamezia che porterai nel professionismo .
Il Cosenza è amore e passione .

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

A sicuramente il comune di cs uscirebbe dal dissesto.. Come diceva toto ed io pago..

Giulio
Giulio
9 mesi fa

Fosse la volta buona che nomina un direttore generale…

gino
gino
9 mesi fa

Il Cosenza è un impegno serio, anzi serissimo e non è secondario a NULLA. Secondo me deve scegliere, non si può fare il Presidente a mezzo servizio, ci vuole serietà e dedizione piena.
Lascerei perdere i ” canti delle sirene” provenienti da catanzaro

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

mamma che coraggio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

La giunta comunale sarà completata alla fine del mandato con degli assessori a parametro zero

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

E poi lo dovete tenere… camminerà nell’aria…… prrrrr

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

O politica o squadra x me le due cose non sono compatibili

gennaro
gennaro
9 mesi fa

Politica

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

Fai il presidente che e meglio!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

?

francesco
francesco
9 mesi fa

si certo, ce lo vedo a fare un comizio elettorale, considerando il suo eloquio brillante

gianfranco
gianfranco
9 mesi fa

troppo bello per essere vero.

Tony
Tony
9 mesi fa

Speriamo venga eletto … così vende e sparisce dal Cs calcio

Advertisement

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "E non dimentichiamoci anche di Massimiliano CATENA."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Ero piccola quando era in auge, sentivo i commenti degli adulti che a proposito del suo tiro micidiale dicevano "Rizzo ha ruttu a Rizza"perché fu..."

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Stiamo parlando di uno dei migliori allenatori che abbia avuto il Cosenza insieme a Bruno Giorgi. Ho avuto il piacere di conoscerlo bene e..."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "È vero, senza quel gol sarebbero cambiate tante cose"

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News