Resta in contatto

Approfondimenti

Guarascio e l’impegno in politica: ecco chi lo affiancherà nel Cosenza

La campagna elettorale per la candidatura a sindaco di Lamezia entra nel vivo, di conseguenza dovrà un po’ staccarsi dalla squadra di calcio. Ma nel suo staff ha individuato le persone di fiducia nella gestione del club

La politica è un impegno gravoso. Di non poco conto. Ancora di più se decidi di candidarti alla carica di sindaco in una città come Lamezia Terme. Ma l’imprenditore Eugenio Guarascio ha deciso di scendere in campo e la competizione elettorale comincia a entrare nel vivo, in vista del fatidico giorno del voto il prossimo 10 novembre. È fin troppo evidente che nella gestione delle sue aziende dovrà delegare persone di fiducia per la gestione ordinaria. E tra le sue aziende c’è anche il Cosenza calcio.

La sua presenza allo stadio e agli allenamenti continua a esserci, proprio nelle ultime ore lo si è visto in campo a parlare con la squadra. Intanto Guarascio ha in Stefano Trinchera e Piero Braglia punti di riferimento imprescindibili per quel che concerne l’aspetto tecnico, con entrambi il contatto è quotidiano. Ma per la gestione amministrativa del club ha individuato nell’avvocato Roberta Anania e nel dottore commercialista Daniel Inderst, entrambi da molto tempo al fianco di Guarascio, i suoi riferimenti costanti. Toccherà a loro la gestione ordinaria. Mentre Kevin Marulla sarà il punto di riferimento su tutta la parte organizzativa della logistica. Una grande squadra, anche fuori dal campo…

11 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
11 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Sciuaddru

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Bella cosa fina….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Non si capiscono i motivi della sua candidatura.

Luca
Luca
8 mesi fa

Io invece non capisco dove sta il problema e a chi deve dare conto.Pensate ad andare allo stadio invece di ridire sempre su tutto.Quando la politica lo porterà lontano dal Cosenza allora si potrà parlare…o magari doveva chiedere l’autorizzazione ai tifosi per gestire le sue cose…MAPPEPPIACÌ

piero
piero
8 mesi fa
Reply to  Luca

Chiacchiere di vecchiareddre supa u purtune da casa…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Ecco dove finiranno i soldi del Cosenza…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Anche il presidente in prestito! Esagerato ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Non può che essere affiancato da BIRBA…??‍♂️

Special One
Special One
8 mesi fa

Fuori la politica dagli stadi…siccome iddru ci capiscia assai i palluni

piero
piero
8 mesi fa
Reply to  Special One

Guarda che non sta esponendo alcun manifesto associato al Cosenza. Tantomeno una squadra di calcio, qualunque essa sia, può essere associata ad un partito o ad un colore politico. Peraltro, vorrei ricordarti che la curva è di “sinistra”, cioè non è di “destra” o “centrodestra”, o “centrosinistra” ! Ergo, dovremmo allora supporre (ma lo è) che la curva è POLICITIZZATA ! Meglio tacere quando non sono chiari i contorni di una questione !

piero
piero
8 mesi fa
Reply to  piero

Per tutto il resto FORZA LUPI e AVANTI TUTTA, alla faccia di qualsiasi politica !

Advertisement

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "De Carolis, non andrebbe dimenticato."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Ero piccola quando era in auge, sentivo i commenti degli adulti che a proposito del suo tiro micidiale dicevano "Rizzo ha ruttu a Rizza"perché fu..."

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Stiamo parlando di uno dei migliori allenatori che abbia avuto il Cosenza insieme a Bruno Giorgi. Ho avuto il piacere di conoscerlo bene e..."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "È vero, senza quel gol sarebbero cambiate tante cose"

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti