Resta in contatto

News

Cosenza, Schiavi e Monaco ancora out: ecco le condizioni

L’ex Salernitana non partirà per Trapani mentre l’ex Perugia sente ancora dolore alla caviglia e rischia pure lui di saltare la sfida del Provinciale

Seduta di allenamento pomeridiano a porte chiuse per il Cosenza. La squadra ha lavorato sul Delmorgine: parte atletica guidata dal preparatore atletico Luigi Pincente, la tattica seguita da Roberto Occhiuzzi e Piero Braglia. Seduta accompagnata dalla pioggia battente che per tutto il pomeriggio è caduta sulla città. Anche a Trapani domenica pomeriggio (fischio d’inizio alle ore 15), nella gara valevole per la 12ª giornata di campionato, si vedrà una squadra schierata con il 4-3-3: non sono escluse novità rispetto all’undici che ha battuto la Cremonese.

Dall’infermeria non giungono buone notizie per quanto riguarda Salvator Monaco e Raffaele Schiavi. L’ex difensore centrale del Perugia anche oggi ha lavorato a parte: la caviglia dà ancora fastidio e diventa difficile ipotizzare un suo impiego a Trapani. Lavoro differenziato anche per Schiavi il quale, come anticipato nei giorni scorsi, potrebbe tornare tra i disponibili dopo la sosta.

Per rispondere ad alcuni nostri lettori che chiedono quale siano i problemi dell’ex difensore della Salernitana, è presto detto: nella settimana che ha preceduto la sfida con il Benevento, nel corso di un allenamento Rivière gli è caduto addosso procurandogli una forte contusione nella zona interna del ginocchio. Non sono bastati 40 giorni circa di cure fisioterapiche e lavoro personalizzato: nelle ultime ore è tornato il fastidio al ginocchio, motivo per il quale deve gestire bene i movimenti durante il lavoro sul campo.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

E di LAZAR NOVITA??

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Schiavi e’ nato infortunato

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Schiavi è solo un Litteri che ci ha creduto di meno ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Schiavi a gennaio via

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Schiavi se venutu a fa” na vacanza a cusenza

Advertisement

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "

Non dimentichiamo che ha giocato con il Cagliari ed è stato l'artefice principale della promozione dalla B alla massima serie. Quando espletavo il..."

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Cavalli di raazza!!!Difficili ripetersi.Purtroppo per noi che siamo attaccati da anni (io da 60!) a questi splendidi colori!!!"

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "È vero, senza quel gol sarebbero cambiate tante cose"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Un insegnante di calcio."

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News