Resta in contatto

News

Perugia-Cosenza, Grifoni in apprensione per Gyomber e Mazzocchi

Il difensore slovacco è uscito anzitempo nel corso del match di Coppa Italia col Sassuolo, da capire l’entità dell’infortunio. Qualche problema anche per Mazzocchi.

Dopo la festa con il Sassuolo, per il Perugia è subito tempo di concentrarsi sul Cosenza, avversario lunedì sera allo stadio “Renato Curi” per la quindicesima giornata di Serie BKT. Ma per quanto riguarda i Grifoni, saranno da valutare due giocatori usciti acciaccati e anzitempo rispetto al triplice fischio del match di Coppa Italia.

Si tratta di Pasquale Mazzocchi e Norbert Gyomber. Il terzino destro, autore tra l’altro del gol del vantaggio del Perugia, è uscito al 66°, mentre il difensore centrale al 79°. Le condizioni dei due verranno valutate in vista della gara contro il Cosenza, se per Mazzocchi potrebbe prospettarsi un turno di riposo, per quanto riguarda lo slovacco, titolarissimo nell’undici di mister Oddo – tant’è che non vi ha rinunciato neppure per la Coppa e forse non è un caso che la rete del Sassuolo sia arrivata dopo la sua uscita dal campo – non dovrebbero esserci grandi problemi e il giocatore dovrebbe essere regolarmente a disposizione contro i Lupi.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Maurizio Lucchetti, il “Lucky gol” del Cosenza

Ultimo commento: "Il citato gol contro il Teramo è un colpo che Lucky aveva provato, con meno fortuna personale ma in ogni caso decisivo, in Casertana - Cosenza 1-1...."

18 novembre, trenta anni fa la morte di Denis Bergamini: i vostri messaggi per lui

Ultimo commento: "C'è poco da commentare. È stato un peccato la perdita di un fortissimo calciatore e un bravissimo ragazzo. Resterà per sempre nei cuori dei..."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Io.lo conosciuto in una partita a cetraro in notturna, in grande ,mi fece fare pure gol ,allora dir.il signor Trotta che mi voleva portare a Cosenza ..."

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "È stato un bravissimo portiere e una persona leale. Non dimentichiamoci che grazie a lui che siamo andati in ' B '. Non capisco come mai il cosenza..."

Vincenzo Riccio, una settimana fantastica

Ultimo commento: "È stato uno dei tanti idoli del passato che vorrei che tornassero tutti insieme per fare grande questo cosenza"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News