Resta in contatto

Approfondimenti

Il Crotone per il poker, il Cosenza per la svolta

Braglia vuole difendere la tradizione, dall’altra parte i pitagorici cercano punti pesanti in ottica promozione

Riflettori puntati sulla sfida del “Marulla”. Il derby di Calabria chiude la prima giornata del 2020,  il Cosenza è a caccia di una vittoria per uscire dalla zona calda, il Crotone vuole restare agganciato al treno per la promozione. Nei derby si sa nulla è scontato e spesso i pronostici vengono ribaltati. All’andata Braglia riusci a imbrigliare gli uomini di Stroppa, ma adesso i pitagorici si presentano dall’altra parte della Sila con un vantaggio di ben 11 punti.

Difficile trovare due allenatori più differenti di loro. Il tecnico toscano ha la tradizione dalla sua parte, in Calabria sia sulla panchina del Catanzaro che su quella del Cosenza finora non ha mai perso un derby contro il Crotone.

Rivière e Maxi Lopez i giocatori più attesi, attenzione anche all’ex Machach, voglioso di mettersi in mostra nei confronti di chi l’ha bocciato troppo presto. Dall’altra parte le geometrie di Benali e le giocate di Simy saranno le armi da sfruttare al meglio. Un derby ad alta tensione che può segnare il futuro di entrambe le squadre.

11 Commenti

11
Lascia un commento

avatar
10 Comment threads
1 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
11 Comment authors
MikeAntonio CorradoCimeliottoFrancesco IacovinoLivio Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Antonio Corrado
Ospite
Antonio Corrado

Da como forza lupi❤️💙

Mike
Ospite
Mike

Anche da varese!!

Cimeliotto
Ospite
Cimeliotto

Ragazzi dovete dare anche l’anima, partita che non si può perdere avete tutte le possibilità per battere i cugini anche se il loro organico è da serie superiore ma noi non siamo da meno. Abbiamo perso partite nei minuti di recupero e questa è solo sfiga bella e buona. Un augurio a tutta la squadra e ai tifosi dico di essere sempre numerosi e vicini ai lupi e di tifare al massimo. Dobbiamo salvarci prima che sia troppo tardi. Forza Lupi……. Un saluto a tutti da Torino.

Francesco Iacovino
Ospite
Francesco Iacovino

Da ROMA,FORZA LUPI SEMPRE,
abbasso GUARASCIO non doveva farci
trovare sul fondo con gli squali in agguato. CALCIATORI GIOCATE QUESTA GARA COME SE FOSSE LA VOSTRA ULTIMA PARTITA!
DATE UNO SCHIAFFO MORALE A TUTTI DANDO FONDO AD OGNI RISERVA
LORO SONO FORTISSIMI, MA GIOCANDO UNITI POSSIAMO ,L’UNO PER L’ALTRO DA AMICI VERI POSSIAMO FARCELA.
S T U P I T E C I

Livio
Ospite
Livio

Stasera come da tradizione lupus in fabula … doppietta Riviere!! W cosenza abbasso Caccanzaro!!

FIREFOX
Ospite
FIREFOX

Forza Lupi. Sempre e comunque

Giuliano
Ospite
Giuliano

Difficile che un lupo possa sbranare uno squalo… molto difficile… UN SOLO GRIDO… FORZAAAA CROTONEEEEE

lukaku
Ospite
lukaku

….stasera si ritroveranno nella tana dei Lupi……..un solo urlo…SBRANIAMOLI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

luiz
Ospite
luiz

FORZA LUPI!

Piero C
Ospite
Piero C

Da Modena…..Forza Lupi!

Antonio
Ospite
Antonio

FORZA COSENZA!

Advertisement

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "Mitico il suo gol con la Samb ad un soffio dalla fine"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Davvero un Signore e con lui ricordo un bel modo di giocare a calcio, ci rifece innamorare del calcio dopo un anno orribile con quella retrocessione..."

Vincenzo Riccio, una settimana fantastica

Ultimo commento: "Grandissimo Vincenzo........uno di noi"

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "È stato un grande. V"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti