Resta in contatto

News

Avversari Cosenza, l’Ascoli tessera Sankoh. A gennaio era stato un obiettivo dei Lupi

Il calciatore francese nella finestra del mercato invernale era stato cercato dal club rossoblu ma la trattativa non si è concretizzata.

Era stato un obiettivo di mercato del Cosenza, salvo poi il non concretizzarsi della trattativa. Arriva comunque in Italia il centrocampista classe ’92 Baissama Sankoh. Il calciatore francese è stato infatti tesserato dall’Ascoli. Per lui contratto fino a giugno 2020. Di seguito il comunicato ufficiale del club bianconero.

“L’Ascoli Calcio comunica di aver acquisito fino al 30 giugno 2020 con opzione unilaterale per ulteriori due stagioni le prestazioni sportive di Baisama Sankoh, francese di Nogent-sur-Marne. Sankoh è un mediano classe ’92 reduce dall’esperienza con il Caen, squadra della Ligue 2 francese con la quale ha collezionato nella prima parte di stagione 9 presenze e 4 gol. E’ cresciuto nel Guingamp, con cui ha esordito in Ligue 1 nella s.s. 2013/14. Cinque stagioni nelle file del Guincamp inframmezzate dall’esperienza annuale nello Stade Brest e due anni e mezzo al Caen. Il Club bianconero accoglie con un caloroso benvenuto Sankoh, che vestirà la maglia n. 25”. 

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Avevo 15 anni, seguii il Cosenza per tutto il campionato ed andai anche in quel di Casarano con mio padre. Una giornata bellissima con invasione di..."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "Grande Allan,ci hai portato in serie B e ti hanno preso a calci in c... Al tuo posto si sono succeduti grandissimi centravanti.....!!! Infatti, guarda..."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Grande giocatore. dispiace che non siete a conoscenza della sua carriera,poichè volontariamente nin avete messo nelle squadre del giocatore che ha..."

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"

Vincenzo Riccio, una settimana fantastica

Ultimo commento: "Grandissimo Vincenzo........uno di noi"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News