Resta in contatto

Approfondimenti

Cosenza, dal Giudice Sportivo ammenda per il club. Sanzionato anche Baez

La società multata per accensione di bengala e fumogeni, il calciatore per la simulazione nel corso del match col Cittadella.

Ammenda di duemila euro al Cosenza da parte del Giudice Sportivo per l’accensione da parte di sostenitori rossoblu, nel proprio settore, di un bengala, un fumogeno e un petardo. Sanzione pecuniaria, oltre a quella disciplinare, per Jaime Baez, per simulazione nel corso del match col Cittadella. Per Chievo e Cosenza non ci saranno squalificati per il match in programma lunedì 9 marzo allo stadio “Bentegodi”. Di seguito il comunicato ufficiale del Giudice Sportivo.

Il Giudice Sportivo avv. Emilio Battaglia, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Carlo Moretti, nel corso della riunione del 5 marzo 2020, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate:
” ” ” N. 52
SERIE BKT
Gare del 3-4 marzo 2020 – Ottava giornata ritorno
In base alle risultanze degli atti ufficiali si deliberano i provvedimenti disciplinari che seguono, con riserva dell’assunzione di altre eventuali decisioni, in attesa del ricevimento degli elenchi di gara:

a) SOCIETA’
Il Giudice sportivo, premesso che in occasione delle gare disputate nel corso dell’ottava giornata ritorno sostenitori delle Società Spezia e Trapani hanno, in violazione della normativa di cui all’art. 25 comma 3 CGS, introdotto nell’impianto sportivo ed utilizzato esclusivamente nel proprio settore materiale pirotecnico di vario genere (petardi, fumogeni e bengala); considerato che nei confronti delle Società di cui alla premessa ricorrono congiuntamente le circostanze di cui all’art. 29, comma 1. lett. a) b) e d) CGS, con efficacia esimente, delibera
di non adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti delle Società di cui alla premessa in ordine al comportamento dei loro sostenitori.
* * * * * * * * *
Ammenda di € 2.000,00: alla Soc. COSENZA per avere suoi sostenitori, al 1° del primo tempo, nel proprio settore, acceso un bengala, un fumogeno ed un petardo; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.
b) CALCIATORI
CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA
MARIN Marius Mihai (Pisa): per avere, al termine della gara, rivolto al Direttore di gara epiteti insultanti.
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
BELLI Francesco (Pisa): per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco.
RICCARDI Davide (Venezia): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
CALCIATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
ADDAE Bright (Juve Stabia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
ARINI Mariano (Cremonese): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
BROSCO Riccardo (Ascoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
BURRAI Salvatore (Pordenone): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
DIAW Davide Djily (Cittadella): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Decima sanzione).
DOS SANTOS MACHADO Claiton (Cremonese): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
DRUDI Mirko (Pescara): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
GERMONI Luca (Juve Stabia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
LETIZIA Gaetano (Benevento): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quinta sanzione).
MALLAMO Alessandro (Juve Stabia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
PALMIERO Luca (Pescara): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
SIEGA Nicholas (Pisa): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
TONUCCI Denis (Juve Stabia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
PER PROTESTE NEI CONFRONTI DEGLI UFFICIALI DI GARA
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)
CHAJIA Moutir (Virtus Entella)
AMMONIZIONE
PRIMA SANZIONE
VACCA Antonio Junior (Venezia)
PER COMPORTAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI UN AVVERSARIO
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (NONA SANZIONE)
MARRAS Manuel (Livorno)
AMMONIZIONE
OTTAVA SANZIONE
BENEDETTI Simone (Pisa)
CALO Giacomo (Juve Stabia)
KIYINE Sofian (Salernitana)
MARRONE Luca (Crotone)
SETTIMA SANZIONE
AGAZZI Davide (Livorno)
DICKMANN Lorenzo Maria (Chievo Verona)
OBI Joel Chukwuma (Chievo Verona)
VALZANIA Luca (Cremonese)
SESTA SANZIONE
DE VITIS Alessandro (Pisa)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)
BARBERIS Andrea (Crotone)
GRECO Leandro (Perugia)
MASCIANGELO Edoardo (Pescara)
PETTINARI Stefano (Trapani)
SODDIMO Danilo (Pisa)
TERZA SANZIONE
BRLEK Petar (Ascoli)
GASBARRO Andrea (Pordenone)
GAVAZZI Davide (Pordenone)
KRAJNC Luka (Frosinone)
PAVAN Nicola (Cittadella)
ROHDEN Marcus Christer (Frosinone)
SIERRALTA CARVALLO Francisco Andre (Empoli)
VIGNALI Luca (Spezia)
SECONDA SANZIONE
AWUA Theophilus (Livorno)
MANIERO Riccardo (Pescara)
SCHIAVI Raffaele (Cosenza)
VIGNATO Emanuel (Chievo Verona)
PRIMA SANZIONE
KUPISZ Tomasz Mateusz (Trapani)
MERONI Andrea (Pisa)
PER COMPORTAMENTO NON REGOLAMENTARE IN CAMPO
AMMONIZIONE
SETTIMA SANZIONE
CONTINI BARANOVSKY Nikita (Virtus Entella)
AMMONIZIONE ED AMMENDA DI € 1.500,00 (SECONDA SANZIONE)
BAEZ STABILE Jaime (Cosenza): per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria.
SECONDA SANZIONE
GORI Stefano (Pisa)
c) ALLENATORI
ESPULSI
SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA
TADDEI Riccardo (Pisa): per avere, al 49° del secondo tempo, contestato una decisione arbitrale indirizzando al Direttore di gara un epiteto insultante.
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
SIGOLO Massimiliano (Venezia): per avere, al 22° del primo tempo, alzandosi dalla panchina aggiuntiva, contestato con veemenza una decisione arbitrale.
AMMONITI
SECONDA SANZIONE
DIONISI BERATTINO Alessio (Venezia)
MARINO Pasquale (Empoli)

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Al posto di Lentini metterei Padovano"

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Un fortissimo centrocampista con un tiro micidiale. Peccato ad avere incontrato sulla sua strada quegli incapaci allenatori della nazionale di quel..."

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Stiamo parlando di uno dei migliori allenatori che abbia avuto il Cosenza insieme a Bruno Giorgi. Ho avuto il piacere di conoscerlo bene e..."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "È vero, senza quel gol sarebbero cambiate tante cose"

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti