Resta in contatto

News

Cosenza, Trinchera: “Non sono molto ottimista, al momento è tutto in standby”

Il direttore sportivo rossoblu analizza il momento: “C’è voglia di riprendere, siamo come leoni in gabbia”.

Stefano Trinchera, direttore sportivo del Cosenza, intervenuto ai microfoni di tuttomercatoweb.com, ha dichiarato: “Al momento è tutto in stand by, non si riesce a parlare di calcio nonostante in tutti noi ci sia la voglia di riprendere, siamo come leoni in gabbia. A ogni modo i ragazzi stanno continuando, da casa, il programma dato dallo staff tecnico, mister Occhiuzzi è molto bravo a trovare i rimedi alla situazione, anche se non è semplice, soprattutto perché tutti abbiamo la testa rivolta alla famiglia e alla situazione. Probabilmente si era molto sottovalutato il problema, e non solo a livello italiano, ma anche globale”.

“La ripresa? Non saprei, e questa non è una risposta diplomatica, ma un dato di fatto, perché l’epidemia sta registrando numeri impietosi a livello mondiale, e fa solo pensare al peggio, di certo non a una risoluzione nel breve periodo. Non sono molto ottimista, anche se chiaramente la speranza è che tutto si risolva”, ha concluso Trinchera.

62 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
62 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Io mi auguro che se ne vada

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Sì nu minghiuni, no nu liuni

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Trinche’ va ti fa na suppa e latte

ginoX
ginoX
6 mesi fa

Credevo ti fossi nascosto, insieme a quell’altro innominabile, invece parli, blateri, intervieni.E perdi un’importante occasione per tacere, come quando dissi che Cosenza non aveva l’appeal giusto, solo per giustificare l’incapacità di tesserare un attaccante dopo 3 mesi di calciomercato. Lì tutti hanno capito che DS sei. Ti sei presentato ai nastri della B con un centrocampo che vantava un ragazzino imberbe e un giocatore calcisticamente finito. Ma come speravi che ci salvassimo con un centrocampo così? E per cercare di porre rimedio, a gennaio mi peschi nientemeno che nella vibonese, un rinforzo talmente irresistibile da figurare in una sola ed… Leggi il resto »

Wolfman
Wolfman
6 mesi fa

Scandaloso ds ….braccia strappate all’agricoltura…..

Egidio
Egidio
6 mesi fa

Guarascio e Trinchera jativinni ! Chiuso stop

Luca
Luca
6 mesi fa

Personaggio davvero anonimo. Mai da l’impressione di essere sincero. Spero che gente così mai più a Cosenza

Roberto
Roberto
6 mesi fa

Giocatori cosenza = SCARTI DI PRODUZIONE…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Si na vulpa trinche Fabrizio Andrioli 😂😂😂😂😂😂😂😂😂

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Minchione

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Ma si proprio ciuatu

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Mo leoni…siti chiú na gattareddra…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Iiiii lupuuuuuuuu…….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Ktmrt

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Chi capocchia

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Trinke’ tu va chiusu indra na gabbia

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Sei ridicolo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Ma ancora parla

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

V’ati trova n’a fatica

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

fino a mo sulu gattariaddri

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Ammazza chi liuni ca tiani in gabbia….maunc.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣….Auuuuuuuuu

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Più che leoni direi pecore…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

voglia di ricominciare? si proprio nu deficiente. Siamo penultimi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Leoni in gabbia, pecore in campo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Sei praticamente il nulla…minchia cumu si bruttu

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Leoni in gabbia??? Io vi lascerei in gabbia con i leoni!!!!😡😡😡😡

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Si propriu nu minghiuni Tricheco

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Meglio se annullano il campionato va..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Che faccia tosta

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

E vasa nterra si bloccano tutto ohi scemo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Meglio che stai zitto!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Ma da quale clinica psichiatrica è fuggito?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Ringrazia DIO che è finita cosi altrimenti facie na fine brutta tu e Guarascio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Speriamo bloccano tutto in quel caso sarete leggermente perdonati ma occhio a non sgarrare il prossimo anno perché già m aviti fattu saglia i transaminasi a 2500

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Guagliù ogni vostro commento mi sta facendo sbellicare dalle risate e credetemi in questo periodo è tanta roba… Siete uno spettacolo… 😂😂😂😂😂❤️💙🐺🦁

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Vai via. 💩💩💩💩

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Il nulla miscatu cu nenti!!!chini siiii

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Silenzio che è meglio….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Ma vattene, incompetente luardu

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Sarebbe meglio che riprendessi da un altra parte. Inetto !!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Ancora circola…Non è il momento di fare polemica dopo quando tutto sarà risolto…togliamoci dalle palle questo inutile Ds…ha fatto solo danni.!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Stai Zitto che è meglio………se ci salva il coronavirus tu a casa sicuramente……….anzi molti a casa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Si na bbona minkia! Invece i prega’ ca bloccanu i campionati e i retrocessioni va’ trovannu i joca’ ancora… cu sa squadra i muarti. MA QUANTU SI MINKIUNI I UNU A CIANTU? MILLE? EH CIV’ I CUNNU!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Staviti ara casa ca ni faciti fa cchiù bella figura. Anche se di Lecce lei potrà capire bene il significato.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Leoni non direi…. Piuttosto pecoroni senza stimoli e giocatori menefreghisti andate a casa. E rimaneteci.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Solo un incompetente ciuccio e presuntuoso può fare ma dichiarazione del genere…. O forse la missione sua e company di portare la squadra in serie C è fallita

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Ah Mo siti liuni in gabbia?
E che é successo?
Ma iativinni

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Si, leoni di mare! Ringrazia si cristallizzano le classifiche come si parla!!!!

Sante Calabrese
Sante Calabrese
6 mesi fa

Calma perché il demonio non sta solo da una parte .Se una società non riesce ad inizio campionato a fare una seria e concreta programmazione i risultati ricadono su quello che accaduto quest’ anno. La vergogna è da imputare alla impreparazione ed all’approssimazione societaria, ne consegue che i dipendenti anche con i propri limiti non possono subirne la flagellazione. Meditate gente meditate 🥺Sante Calabrese

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Nn e colpa di Trinchera se x fare una squadra a un baget troppo ristretto.sui leoni forse intendeva leoni di mare!

Advertisement

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "GUARASCIO VATTENE DA COSENZA SUBITO"

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Lo ricordo perfettamente quando lo stadio del Cosenza era in via Roma. È qualche anno più piccolo di me e ricordo il suo destro con dei tiri..."

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Stiamo parlando di uno dei migliori allenatori che abbia avuto il Cosenza insieme a Bruno Giorgi. Ho avuto il piacere di conoscerlo bene e..."

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News