Resta in contatto

News

Coronavirus, Sebastiani: “Siamo tutti disponibili per finire la stagione sul campo”

Il presidente del Pescara in diretta radiofonica ha ribadito la volontà dei club di portare al termine il campionato 2019/2020

In diretta su Radio Punto Nuovo, il presidente del Pescara Daniele Sebastiani, ha ribadito la voglia di portare avanti la stagione 2019/2020: “Se si dovessero fermare i campionati, si potrebbe assistere ad un nulla di fatto. Noi siamo tutti per giocare, facendo anche grossi sacrifici, il protocollo medico per la Serie B è pesante, ma siamo tutti disponibili per finire la stagione e giocarci sul campo promozioni o retrocessioni. Fare un passo avanti senza sapere cosa fanno gli altri, serve a poco. Nessuno di noi può decidere chi far retrocedere o promuovere, per un cambio di format bisogna passare per il Consiglio Federale.

Sebastiani ha poi aggiunto: “Noi in Serie B vogliamo giocare, facendo grandissimi sacrifici per dare corso a questo protocollo molto pesante. Non tutti hanno le strutture adatte, ma la volontà è quella di ripartire. Il merito sportivo in Serie B, sulla carta, ce l’hanno due squadre perché avanti a tutti ed il demerito quelle che sono dietro. Si può pensare ad un playoff allargato per decidere sul campo, ma un altro piano potrebbe essere una stagione andata via, lasciare tutto com’è, ma pensate al Benevento che ha stravinto il campionato e rimane un altro anno in Serie B”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "

Non dimentichiamo che ha giocato con il Cagliari ed è stato l'artefice principale della promozione dalla B alla massima serie. Quando espletavo il..."

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Cavalli di raazza!!!Difficili ripetersi.Purtroppo per noi che siamo attaccati da anni (io da 60!) a questi splendidi colori!!!"

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "È vero, senza quel gol sarebbero cambiate tante cose"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Un insegnante di calcio."

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News