Resta in contatto

Approfondimenti

Cosenza, adesso fai tesoro degli errori per proseguire il processo di crescita

La serata no del Granillo non cancella l’ottimo lavoro fin qui svolto da Occhiuzzi. Ma alcune scelte hanno lasciato a desiderare

Nessun processo, giusto per mettere le cose in chiaro. L’inizio di campionato del Cosenza altro non è che la linea tracciata alla vigilia: salvezza tranquilla. E quattro pareggi in quattro partite ne sono la conferma. Occhiuzzi sta facendo un ottimo lavoro, considerato che dallo staff ci tengono a fare emergere che non si è ancora nemmeno al 30% delle potenzialità che la squadra costruita da Trinchera potrà esprimere. E ci sta tutta, considerato che l’allenatore soltanto durante la settimana di sosta per la nazionale ha potuto lavorare con i nuovi, visto che la squadra è stata completata l’ultimo giorno di mercato. E come si è sempre sottolineato, il Cosenza di Occhiuzzi non perde da dieci partite: le ultime 5 del campionato post lockdown, le quattro del campionato in corso e il match di Coppa Italia con l’Alessandria. Tutto bene.

Una serata no può capitare a tutti. Ed è capitata anche ad Occhiuzzi. Certo, il nostro titolo sulle pagelle del derby (“serata no di Occhiuzzi colpito da un attacco di “Braglite” acuta) è stato probabilmente un po’ forte. Ma un po’ di pepe, a volte, fa la differenza anche su un ottimo piatto. Detto questo, va ribadito l’errore più clamoroso ed evidente nella serata del Granillo: Baez terzino. I primi elogi a Occhiuzzi sono stati fatti, all’unanimità, proprio quando ha messo l’uruguayano nelle condizioni di potere esprimere tutte le sue qualità. Da attaccante o trequartista. E lo ha dimostrato anche martedì sera contro la Reggina: inguardabile da terzino, meglio quando è tornato nel suo ruolo.

E preoccupa il messaggio che Occhiuzzi ha lanciato: se gioca Baez terzino, significa che il ragazzino Bouah non è pronto e che su Corsi rimangono forti perplessità. Per dirla alla Occhiuzzi, il quale ha cercato di giustificare la pessima prestazione di Sacko dicendo che il ragazzo deve fare esperienza, allora lo stesso discorso sarebbe potuto valere per il giovanotto arrivato in prestito dalla Roma. Intanto appena è stato inserito Corsi la squadra, costretta a difendersi, ha trovato un po’ di equilibrio in più e soprattutto un aiuto non indifferente per Ingrosso che fino a quel momento aveva sofferto e non poco.

Infine gli attaccanti. Il Cosenza ha tirato verso la porta di Guarna tre volte: due giocate personali di Carretta e una conclusione dal limite di Kone, il quale ogni volta che entra in campo tutti si accorgono della sua presenza. Il gioco offensivo va migliorato, perché puoi avere Gliozzi o Petre, oppure il baby Sueva ma gli attaccanti vanno messi nelle condizioni di poter giocare palloni nell’area di rigore. Nessun processo, sia chiaro. Perché Occhiuzzi rimane lo stesso allenatore che ha cambiato mentalità a questa squadra, ma una serata no capita anche ai migliori. Ai più bravi. Si cresce anche lavorando sugli errori.

47 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
47 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Baez terzino è improponibile, punto. Fine della discussione

Maikol
Maikol
1 mese fa

Non abbiamo attacco con i pareggi quando ci va bene non si va da nessuna parte

Dodo'
Dodo'
1 mese fa

Avanti così, dalla difesa si parte.

Special One
Special One
1 mese fa

Perchè prendersela con Sacko…una mezza partita ha giocato…giocate voi…per me insieme a Kone e Sueva, dovrebbe giocare sempre…Ieri ha sbagliato solo il mister…

Ginus
Ginus
1 mese fa
Reply to  Special One

Quando e’arrivata Riviere,dicevano,ma questo e’rotto,non sta in piedi,ma dove lo hanno preso uno scarto del Newcastle,gracilino per la B,poi ha salvato la squadra dalla C,volete fare lo stesso con Sacko,per me l’unico giocatore di classe che ha il Cosenza,tecnica,potenza,velocita’e subito messo in croce dopo 30 minuti da incompetenti,deve giocare sempre,anche con una gamba sola,incompetenti che hanno bersagliato sempre Litteri,ora finalmente a posto fisicamente,gia’ tre fiala,a Trieste,regalato per un terzo portiere alla triestina,e,noi con due attaccanti fantasmi,ma,siete sicuri che il nostro mister ne mastica di calcio,come Braglia che ha omaggiato la Reggiana con il regalo Barone,che l’ha trascinata in B

Special One
Special One
1 mese fa
Reply to  Ginus

Concordo pienamente… Sacko farà sicuramente bene, crocifiggerlo dopo 30 minuti mi sembra offensivo per questo ragazzo che non ha rubato niente a nessuno…azionate il cervello, giornalai compresi, prima di parlare…

Luca
Luca
1 mese fa

Unbe capitu picchi aviti cancellá i commenti che non erano offensivi anzi… Na redazione fatta da Cozzolari e Pescivendoli non puó parlare del Cosenza punto…
Ieri sera i Lupi hanno perso l occasione di scutuliare a Reggina e dimostrare ca un sono i sordi ca fannu a squadra ma u spiritu … Occhiuzzi ha sbagliato e onore a lui che dagli sbagli diventa più forte e già la dimostrato…. Ora avanti ca #STANNUSAGLIMU!!!

Antonello Ferroni
1 mese fa
Reply to  Luca

Gli unici commenti che vengono cancellati sono quelli che possono avere conseguenze di tipo giudiziario. Anche per lei.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

È la stessa disamina che ho fatto ieri sera ed oggi! Fare un turnover con uno squadrone è da suicidio! Questa volta Occhiuzzi ha sbagliato, credo che la lezione sia servita. Tiritiello inguardabile, giocatore da serie C, poi questo Sacko è meglio rispedirlo al mittente!

marco
marco
1 mese fa

buona sera sono un reggino che ieri sera era mollo stadio e desidero fate un elogio al vostro Signor Presidente , appena è arrivato il Sindaco di Reggio il Signor Guarascio si è avvicinato e ha chiesto scusa per l inqualificabile gesto compiuto da vostro concittadino , questo tende onore ad una società e alla parte della tifoseria pulita bisogna isolare chi stupidamente infrange le regole del saper vivere

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Roberto è il Migliore ieri sera tutta la squadra a tenuto testa a una squadra fatta per la seria a come la Reggina e da Cosentino e soprattutto Tifosissimo del Cosenza Punto d’oro A Reggio abbiamo un Falco in porta FalcoFalcone Forza Cosenza Sempre nel Bene o Nel Male

Artco
Artco
1 mese fa

Avevo appena detto che una squadra che ha 4 o 5 giovani di venti anni di colore, di grande valore,devono partire dall’inizio no 8 minuti dal termine,ieri il mister non ha capito che si puo’ fare turnover dopo tre partite,e’ successo anche tre mesi fa,e,a la spezia e abbiamo preso 5 reti poi quando vai in campo con una squadra di serie C, come la reggina che non ha vinto nessun campionato in campo ma solo a tavolino,ma che ha soldi,tre rigori in 4 partite con una media su 38 partite di 29 rigori,che se galano non avesse sbagliato il… Leggi il resto »

orgoglio
orgoglio
1 mese fa
Reply to  Artco

complimenti disamina esatta potresti condurre trasmissioni sportiva su Rai sport il tuo scibile calcistico è sprecato limitandomi a questi post sicuramente sarai d accordo che il Cosenza è talmente scarso che nonostante in 10 uomini ha svolto una sontuosa partita ha creato un infinità di occasioni da gol ha giocato 97 minuti sotto la porta avversaria non è riuscito a battere un modesta squadra di serie C p.s. ( Va curvati cu toi è sonnu)

Antonio
Antonio
1 mese fa

Disanima più equilibrata…. Cia’ miso na pezza….

rob
rob
1 mese fa

un passo indietro del giornalista che gli fa onore
a volte scusarsi è un gesto che salvifica !!!!

Lica
Lica
1 mese fa

Qui si parla di palluni no fi stiriddru aldilà ca Valteruzzu un capiscia nenti i palluni cè da analizzare la situazione in maniera costruttiva… Partiamo in primis dall arbitraggio penoso che ha condizionato in granparte la partita… Adesso arriviamo ad Occhiuzzi che ieri sera si è fatto prendere dall emozione e sentimenti sbagliando approccio dall’inizio alla fine ma questo non vuol dire criticarlo a distruggere anzi Robertuzzu dagli errori apprende e poi li trasforma… Il primo errore ben saputo tenere in panchina Legittimo e mettere sulla dx Baez che ha completamente squilibrato il assetto Baez sulla dx e questo e… Leggi il resto »

Painus
Painus
1 mese fa

Dai il punto va benissimo, ciò che non va e il non mettere nelle condizioni di segnare gli attaccanti.Ma poi dove sarebbero questi attaccanti se giostrano tutti lontani dall’area di rigore?Lo stesso Petre se si va a vedere qualche suo video, gioca molto lontano dall’area e allora ecco perché non si sfruttano le ali, per chi si dovrebbe crossare e chi lo dovrebbe fare, il ciuccio di Corsi forse?Baez Carretta ecc arrivano al limite e sparano…no neanche quest’anno siamo completi…La Torre li in mezzo mancava e manca e finora il play li in mezzo non si è visto.Colui che dovrebbe… Leggi il resto »

gianfranco
gianfranco
1 mese fa

Come si fa a dire che Occhiuzzi ha avuto una serata no,la squadra e’ stata messa bene in campo,se si esclude la posizione di Baez sul lato destro,in funzione di mezzala piu’ che terzino.Occhiuzzi ha comunque rimediato nel corso dell’ incontro a ridisegnare il centrocampo.L’espulsione ha evidentemente spostato gli equilibri dalla parte della Reggina che, in ogni cao,non e’ riuscita a far sua la partita.E’autoevidente che in questa fase i reparti sono privi di un assetto adeguato,ma succede a tutte le squadre.Piu’ che punzecchiare in maniera distruttiva,bisognerebbe dare dei suggerimenti tattici,per esempio perche’ non far giocare Baluli sulla fascia e… Leggi il resto »

Nic66
Nic66
1 mese fa
Reply to  gianfranco

Secondo me bisogna giocare con 3 centrocampisti (sciaudone, kone e petrucci)…lasciando a Baez il compito di affiancare la prima punta…almeno fino a quando non si raggiunge lo stato fisico ottimale..

Marco
Marco
1 mese fa

Bene il punto ci mancherebbe,ma io sposterei il tiro su tiritiello che e un ciuccio,buttato fuori x proteste..quando ancora mancava una vita…ha messo in difficoltà i compagni!! Poi vabbe senza le parAte del portiere.portiamoci a casa un punto d oro per come abbiamo giocato.

Leop
Leop
1 mese fa
Reply to  Marco

Tiritiello è stato espulso per doppia ammonizione non per proteste. La prima ammonizione era quasi inesistente (lo ha detto Agostinelli nel commento su RAISPORT). La seconda ammonizione non poteva essere evitata perchè altrimenti sarebbe stato gol.

Dodo'
Dodo'
1 mese fa
Reply to  Leop

Giusto

Lukygol
Lukygol
1 mese fa

Comunque non so se avete notato ma bittante quest’anno sta cacciano fora i palle va sempre a muso duro contro all’avversario Iamu Luca ca si diventato nu lupo affamato sbranali zampali sutti i pedi paura di nessuno 🐺🐺🐺🇹🇭🇹🇭🇹🇭🇹🇭

Massimo
Massimo
1 mese fa
Reply to  Lukygol

poi se va da un fabbro a farsi aggiustare i piedi abbiamo fatto Tombola.

Giamp
Giamp
1 mese fa
Reply to  Lukygol

Condivido

Andrea
Andrea
1 mese fa

Mamma mia Leone ….peggio che al bar

Arturo
Arturo
1 mese fa

Non parlerei di serata no, se prendi un punto in 10 in casa di una delle favorite non è proprio malaccio….
Poi che ci siano aggiustamenti e miglioramenti da fare è un diverso discorso!
Forza Lupi! 🐺

Paolo
Paolo
1 mese fa

MA VUOI DIRE UNA PAROLA SULL’ARBITRAGGIO SCANDALOSO , SULLA PARTITA EROICA DI 10 LEONI CHE NON HANNO MOLLATO NONOSTANTE L’ARBITRAGGIO VERGOGNOSO MA NON PER IL RIGORE E L’ESPULSIONE MA ANCHE PER LE AMMONIZIONI CONTINUE SOLO VERSO UNA SQUADRA ! A PARTI INVERTITE CARO WALTER LEONE , I GIORNALISTI DI REGGIO CI AVREBBERO MASSACRATI ! QUESTA È LA DIFFERENZA

Massimo
Massimo
1 mese fa
Reply to  Paolo

Ha esagerato solo nella prima ammonizione di Tiritiello………poi non vedo scandali…….ed allo stesso Tiritiello andava dato il rosso diretto perché ha commesso condotta gravemente sleale.
Fate meno i professori.

Dodo'
Dodo'
1 mese fa
Reply to  Massimo

Massimo cambia sito, va cacanzaro

U spadaccinu
U spadaccinu
1 mese fa

Valter leò, ma chi partita ta vistu?

tonino turano
tonino turano
1 mese fa

Super Falcone di nome e di fatto!Vorrei sapere se gli addetti ai lavori,Occhiuzzi compreso,hanno capito che non abbiamo attaccanti e così non si va da nessuna parte

Andrea
Andrea
1 mese fa
Reply to  tonino turano

Commento fuori luogo. In ogni caso ti puoi unire a quelli che vanno a giocare a bocce a via panebianco (con tutto rispetto). mamma mia Tonino …che ignoranza

yeoshua
yeoshua
1 mese fa

Personalmente sono enormemente soddisfatto; in attesa che la squadra carburi, Occhiuzzi sta limitando i danni, evitando di perdere. Sono convinto che per il suo gioco serve la giusta condizione atletica; quando la squadra entrerà in forma, esploderà.
Nell’attesa si stanno racimolando punti preziosi e mantenendo l’imbattibilità, che a livello psicologico aiuta e non poco.
Fiducia nella squadra e in Occhiuzzi.
Forza Lupi

Franco
Franco
1 mese fa

Ma come fate a dire voi giornalisti serata no ? Abbiamo giocato 72 minuti senza un uomo con una squadra più forte della B ! Sascko a fatto ni cioè ne male ne benissimo!

Massimo
Massimo
1 mese fa
Reply to  Franco

guarda che in 10 ci sei rimasto non per un accidente ma per un fallo di mano ginalizzato ad evitare che il pallone entrasse in rete……e non mi pare che prima stessimo giocando questo partitone d’attacco……e siate obiettivi per cortesia

Dodo'
Dodo'
1 mese fa
Reply to  Massimo

Ma la prima ammonizione di tiritello non la meritata a, quindi?????? Forza lupi avanti così.

Francesco
Francesco
1 mese fa

A mio avviso pessima scelta l’inserimento di Tiritiello. Non solo per il rigore, ma anche per i passaggi mosci in orizzontale o i retropassaggio in verticale a lanciare l’attaccante avversario (mi è sembrato di rivedere chiru muartu i kanute) e i falli inutili al limite dell’area d rigore. Sacko: inguardabile s’immulica sulu, un fa nu passaggio decente e non salta l’uomo. Per quanto riguarda la braglite diciamo la verità: anche prima dell’espulsione di Tiritiello e a parte i primi 5 minuti d partita n’avianu chiusi a na porta. Non stiamo giocando come la fine dello scorso campionato con pressing alto… Leggi il resto »

Reny
Reny
1 mese fa

10 lupi in campo per un’ora. Punto più che guadagnato e qui partono i processi??? Cozzolari in serie c. Forza lupi ❤💙❤💙❤💙❤💙❤

LUPO CS
LUPO CS
1 mese fa

Ma cmq a me è sembrata una serata Si nn no… Commento giornalistico lascia a desiderare… FORZA LUPI SEMPRE
e se faremo la fase d’attacco come quella difensiva… Ne vedremo delle bellissime…

Piero C
Piero C
1 mese fa

A Reggio in pochi prenderanno punti. 10 lupi ieri. Le chiacchiere stanno a zeroo e i commenti giornalistici pure.. Jamu Lupi

Massimo
Massimo
1 mese fa
Reply to  Piero C

Vedremo. Io dico che a Reggio ci vincono in parecchi……conservati il post.

Angelo
Angelo
1 mese fa

Scusami Walter ma come è possibile che non CONSIDERI CHR QUESTA SQUADRA HA GIOCATO 60 min in DIECI ! NON NE VUOI PARLARE ? O PROPRIO NON CI ARRIVI ?

Massimo
Massimo
1 mese fa
Reply to  Angelo

e perché, caro scienziato, ha giocato in 10? Forse per un fallo di mano finalizzato ad evitare che il pallone entrasse in rete? Cercate di essere obiettivi perché in 11 stavi facendo piangere lo stesso…..

Roberto
Roberto
1 mese fa

Se non abbiamo esterni di destra e di sinistra , non è colpa di occhuzzi ! Doveva venire VIGNALI , adjapong e non è arrivato nessuno e allora deve adattare gente veloce ! E poi perché non gioca Ba e Sciaudone ?????

ginoX
ginoX
1 mese fa

Pienamente d’accordo.

ginoY
ginoY
1 mese fa
Reply to  ginoX

Allora siamo proprio a posto!!! Stai zitto!!!

Advertisement

Gigi De Rosa, il professore

Ultimo commento: "Grande Gigi tecnica e intelligenza un grande abbraccio cugino"

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Per me il migliore in assoluto resta Renato campanini troppo presto ceduto ad altra squadra al contrario di altri giocatori che pur bravissimi ..."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "grande roberto , che bei ricordi."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "GUARASCIO VATTENE"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Stiamo parlando di uno dei migliori allenatori che abbia avuto il Cosenza insieme a Bruno Giorgi. Ho avuto il piacere di conoscerlo bene e..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti