Resta in contatto

Approfondimenti

De Biasi a TifoCosenza WebTV: “Occhiuzzi deve guardare solo al suo spogliatoio”

L’ex tecnico rossoblu: “La salvezza è a portata di mano, la squadra è equilibrata”

L’allenatore Gianni De Biasi, attuale commissario tecnico della nazionale dell’Azerbaijan ed ex del Cosenza, è intervenuto ai microfoni di TifoCosenza WebTV per un commento sui rossoblu: “Leggendo i numeri del Cosenza si vede come sia una squadra equilibrata, che prende pochi gol, tutto sommato è nella media tra reti fatte e subite. Non ha forse qualità eccezionali, ma la salvezza è a due punti, non a mille chilometri”.

“Il problema principale per Cosenza secondo me è tenere calma la chiacchiera – ha proseguito De Biasi -. Bisogna evitare di leggere troppo, un suggerimento che mi sento di dare a mister Occhiuzzi è ascoltare quanto meno possibile quel che si dice in giro e concentrarsi al dialogo dentro lo spogliatoio e con la dirigenza. Ci vuole pazienza, capacità di leggere tra le righe e aver fiducia tutti insieme. Se pensi di non farcela alla fine non ce la fai di sicuro, mentre se sei convinto alla fine raggiungi l’obiettivo. Ma bisogna pensare tutti alla stessa maniera”. 

7 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
7 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
PASQUALE FILICE
PASQUALE FILICE
15 giorni fa

De Biase intende chiacchiere = a tiraturi……..il cancro inestirpabile che ha intorno a se il Cosenza Calcio………per fare queste affermazioni un allenatore che non allena più a Cosenza da tanti anni……allora capisco veramente le tante difficolta’ e pressioni esterne che hanno avuto e che non ti permettono di lavorare serenamente come in altre piazze o societa’………e poi ci lamentiamo perché altre piazze qui in Calabria sono riuscite ad arrivare nel massimo campionato e noi ancora no! Vediamo la pagliuzza nell’occhio dell’altro e non riusciamo a vedere la trave che è nel nostro occhio. Un imprenditore che prende in mano una… Leggi il resto »

Dodo'
Dodo'
14 giorni fa

Condivido la tua desamina a pieno.

Giuseppe
Giuseppe
15 giorni fa

Il vero problema e’ proprio l assenza di qualità tecnica nei tre reparti e soprattutto in attacco

Paolo
Paolo
15 giorni fa

HA CENTRATO IL VERO PROBLEMA ! LA PIAZZA , LE CHIACCHIERE !!!!

Pancreas
Pancreas
15 giorni fa

Mizzica…lo sa pure De Biasi che a Cosenza si fanno solo chiacchiere!!!

Antonio
Antonio
15 giorni fa
Reply to  Pancreas

Certo che lo sa
È stato il nostro allenatore per una stagione

Santo
Santo
15 giorni fa
Reply to  Pancreas

A Catanzaro dalle bave usano anche gli ombrelli ad agosto…pensa tu…..

Advertisement

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Franco Rizzo grande mezzala con visione di gioco e con un destro potentissimo. Ero piccolo, ma ricordo perfettamente che quando giocava a Cagliari e..."

Gigi De Rosa, il professore

Ultimo commento: "Ma mi ricordo che usciva palla al piede da situazioni rischiosi dove altri avrebbero buttato in tribuna. Palla a piede con giravolte , pallonetti e..."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "GUARASCIO VATTENE"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Stiamo parlando di uno dei migliori allenatori che abbia avuto il Cosenza insieme a Bruno Giorgi. Ho avuto il piacere di conoscerlo bene e..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti