Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

Corini: “Il Cosenza è pericoloso, attacca bene la profondità”

Il tecnico del Lecce ha studiato i Lupi: “Abbiamo preparato la gara con il loro 3-4-1-2, ma se dovessero cambiare modulo cambierebbe veramente poco”.

Eugenio Corini, allenatore del Lecce, come riportato dai colleghi di CalcioLecce, ha presentato così il match di domenica sera contro il Cosenza: “Sono pericolosi e attaccano bene la profondità, con giocatori come Tremolada e Carretta. Hanno idee e organizzazione, il campionato fino a questo momento ci dice che ha perso poco e ha sempre recuperato i risultati. Abbiamo preparato la gara con il loro 3-4-1-2, ma se dovessero cambiare modulo cambierebbe veramente poco”.

QUI LE DICHIARAZIONI INTEGRALI DI CORINI RIPORTATE DA CALCIOLECCE.IT

7 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
7 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altro da L'angolo dell'avversario