Resta in contatto

Approfondimenti

Gianni Di Marzio a TifoCosenza WebTV: “A Brescia è già uno spareggio salvezza”

L’ex allenatore e dirigente rossoblu indica la strada: “Sarà fondamentale il pieno recupero degli acquisti di gennaio

Lungo e articolato intervento ai microfoni di TifoCosenza WebTV per Gianni Di Marzio, ex allenatore e dirigente del Cosenza: “Innanzitutto mi permetto di dare un suggerimento a mister Occhiuzzi, di stare attento ad Ayé, un attaccante francese molto bravo di testa, che va in gol da cinque gare a questa parte. Ha fatto doppietta anche al Cittadella”.

“Se il Cosenza non avesse vinto con il Chievo sarebbe stata una tragedia. Ma non si è fatto niente, a Brescia si va a giocare uno spareggio per la permanenza in Serie B, bisogna rendersene conto. Bisogna andar lì con il coltello tra i denti, con la squadra bella stretta e ben attenti alla fase difensiva. I numeri sono a favore del Cosenza ma in un campionato non eccelso. Bisogna prestare particolare attenzione al raddoppio delle marcature. Con il Chievo mi è piaciuto soprattutto il primo tempo dei rossoblu”.

“Aspettiamo questi nuovi acquisti, molti arrivati in prestito o a parametro zero, sembra che bisogna fare l’elemosina per portare i giocatori a Cosenza. Mbakogu è stato condizionato dagli infortuni, è una scommessa, a Cosenza può ritrovarsi. Spero che ritorni il giocatore che conosciamo tutti, bisogna prepararlo in maniera personalizzata, fargli fare capillarizzazione, ovvero corsa lenta e continua più potenziamento muscolare. Oggi i preparatori atletici sono degli scienziati. Un allenatore di Serie C ultimo in classifica ne ha portati sette, e un allenatore così che fa? Sta con le braccia incrociate e guarda?”.

“Il Cosenza è una società seria, mi manca la città, l’aria cosentina, ho il rammarico di non averla mai portata in Serie A come sono riuscito con altre. A Trotta, che ha fatto tutte le nazionali giovanili, e che poteva fare un’altra carriera, dico di riscattarsi con questa maglia, il Cosenza ha bisogno del miglior Trotta. Sei giovane ancora ma insieme a Sciaudone e altri devi essere tra i leader di questa squadra, che c’è. A partire dal portiere”.

“Il Brescia in zona retrocessione? Ci vuole un poliglotta, hanno diciotto nazionalità diverse. Ha messo insieme giocatori forti con una punta come Donnarumma, che fosse stato a Cosenza i rossoblu avrebbero 10 o 12 punti in più, c’è anche Ragusa, che speriamo non entri, ma con troppi stranieri”.

“Sulla salvezza del Cosenza molto dipende dal pieno recupero dei giocatori presi a gennaio, che il direttore Trinchera è stato bravissimo a portare in rossoblu. Tra l’altro mi risulta che il direttore potrebbe andar via. Ma perché mandare via la gente brava? Porta a Cosenza giocatori bravi. Mi auguro che appena si recuperano questi giocatori, che ce la devono mettere tutta, altrimenti scendo io a Cosenza e li faccio recuperare, si cambi registro. Poi c’è uno staff tecnico che ci tiene alla maglia, spero che Occhiuzzi non ci faccia soffrire più di tanto”.

13 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
13 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Otto
Otto
1 mese fa

Col Brescia che speravo di batterli ci siam presi due castagne pesanti si perché vedo un baratro che man mano si avvicina, il baratro con scritto Serie C. Un peccato veramente, non c’è la meritiamo una simile fine. Occhiuzzi lo avevo anticipato di tenere a riposo Corsi e così sono due partite che abbiamo dovuto giocare in 10e guarda caso sempre Corsi. E poi il vizio di Occhiuzzi di effettuare i cambi sempre dopo degli altri è gli ultimi due a soli dieci minuti dalla fine. Occhiuzzi se si perdono ste partite la colpa è anche tua. La mia proposta,… Leggi il resto »

Alberto
Alberto
1 mese fa

Il Cosenza deve togliere allenatore

tonino l'africano
tonino l'africano
1 mese fa

grande mister gianni di marzio. l à caoita! scinna tu e facci rapa l úacchi a gargamella. mìnalu dintra u mussu

Osvaldo
Osvaldo
1 mese fa

Maestro leale e amico di sempre ; vinciamo in nome di Denis ; finalmente sara’fatta giustizia …w Cosenza ;

Livio cozza
Livio cozza
1 mese fa

Gianni 1 lupo 1 di noi ! Stasera vinciamo sperando che quei scarsi di Corsi Idda e Carretta se giocano nn fanno danni

Roberto
Roberto
1 mese fa
Reply to  Livio cozza

E c’è sempre u cretino che offende i nostri calciatori ! INDEGNO , TIFA CATANZARO E VATI AMMAZZA …

Lupo di provincia
Lupo di provincia
1 mese fa

…….Gianni di Marzio for president

ginoX
ginoX
1 mese fa

Grandissimo conoscitore e Maestro di calcio 🔝
Cosenza ti ha nel cuore.
Forza Lupi sempre♥️💙

Ca r lo
Ca r lo
1 mese fa

Uno dei migliori allenatori che abbia mai avuto il Cosenza calcio! Grande Gianni… vecchio cuore rossoblù. ♥️💙♥️💙

Giuseppe Primicerio
Giuseppe Primicerio
1 mese fa

Uocchiu e vitru……un grande! Ho visto tutte le partite in casa quando c’era lui e mi divertivo moltissimo!

Reny
Reny
1 mese fa

Maestro! Che ricordi….che cavalcata…..che festeggiamenti!!

micuzzu
micuzzu
1 mese fa

Gianni sei sempre stato un signor Maestro ed uno di noi attaccato alla maglia e Allenatori fra i piu’ bravi mai avuti a Cosenza!!!!

Odio RC e CZ e KR
Odio RC e CZ e KR
1 mese fa

Sei un grande Gianni…..!!!!! Abbiamo bisogno di te!!!!! Jamu lupi chi sbranamu stasira!!!!!

Advertisement

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Ricordo in particolare che faceva giocare la squadra molto in verticale, con una fortissima coppia di attaccanti come Tatti e Margiotta, il primo..."

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Ormai ........ ci vorrebbe mega cu.......a"

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Per pochi ricordi che ho, è stato uno dei più forti centrocampisti del duo tempo. È stato sfortunato ad incontrare per quanto riguarda la..."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "Baclet,col Cosenza sei stato mitico.Ti sei sempre impegnato al massimo e hai contribuito alla promozione del Cosenza in serie B .Ti auguro tanta..."

Gigi De Rosa, il professore

Ultimo commento: "Difensore tecnico e veloce, grande attaccamento alla maglia"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da Approfondimenti