Resta in contatto

Approfondimenti

Cosenza, verso Pisa con il dubbio se puntare sui giovani o sui veterani

Occhiuzzi ha lavorato molto in questi giorni e ha fatto ruotare tutti i calciatori provando più opzioni. La rifinitura darà ulteriori indicazioni

Penultimo allenamento della settimana prima della trasferta di Pisa, la seconda delle tre consecutive che il Cosenza dovrà affrontare in questo finale del campionato di Serie B 2020-2021. Infatti dopo il Venezia sabato arriva la sfida contro i nerazzurri all’Arena Garibaldi-Romeo Anconetani e la settimana successiva visita all’Empoli ancora in Toscana. Salta la sfida al Marulla con il Pescara causa Covid-19, in attesa di conoscere la data del recupero. Intanto fari puntati alla gara della 34ª giornata.

La rifinitura di venerdì mattina darà ulteriori indicazioni a Occhiuzzi il quale ha lavorato molto in questi giorni, provando diverse opzioni. Avvolte dal dubbio, com’è sempre stato anche se poi alla fine, tranne in qualche rara circostanza, si è sempre fatto ricorso alle soluzioni più attese. Il dubbio è: puntare sui giovani, oppure lasciare spazio ai veterani? In difesa è stato provato Antzoulas con Ingrosso e Idda ma le opzioni Schiavi o Tiritiello restano sempre in piedi.

Sugli esterni la prestazione poco convincente di Bouah a Venezia lascia pensare all’utilizzo di Corsi. In mezzo al campo si va verso la conferma della coppia SciaudoneKone n in attesa di capire se Ba potrà essere tra i disponibili. Il trequartista sarà ancora il deludente Tremolada oppure verrà dato spazio, nel suo ruolo, a Bahlouli? Infine l’attacco: di certo ci sarà Gliozzi. Il dubbio è: chi al suo fianco? Il fumoso Carretta? L’evanescente Trotta? Oppure un giovane tra Sacko e Sueva?

22 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
22 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Con Franco siamo coetanei e abbiamo cominciato a giocare insieme: di lui ho un bellissimo ricordo. Spero stia bene e tanto che non lo vedo"

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "E dopo de Rosa vi siete dimenticati di Cristiano Lucarelli secondo me uno dei più forti attaccanti del Cosenza"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Ci stavo pure io a Casarano e non solo......."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "Baclet,col Cosenza sei stato mitico.Ti sei sempre impegnato al massimo e hai contribuito alla promozione del Cosenza in serie B .Ti auguro tanta..."
Advertisement

Altro da Approfondimenti