Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

Il sabato della Serie B: il campionato riparte con 6 partite

Il Cosenza rimane alla finestra: scenderà in campo domenica ma seguirà con interesse i match odierni in cui sono impegnate squadre con le quali lotterà per la salvezza

L’ennesima sosta per le Nazionali è alle spalle. Un campionato così spezzettato in Serie B non si era mai visto. Si torna in campo per il rush finale di questo 2021 che chiuderà il girone d’andata e aprirà le porte alla fase discendente con la 1ª giornata del ritorno. Poco più di un mese per capire verso quale direzione è destinata la stagione e soprattutto mettere a punto gli organici in vista della parentesi invernale del mercato. Dicevamo: si torna in campo e il sabato del torneo cadetto propone 6 partite.

Procediamo per ordine. Alle ore 14 si comincia con il big match della 13ª giornata: Frosinone-Lecce. I laziali, giocando in casa, puntano al sorpasso mentre i pugliesi hanno l’obiettivo di rimanere attaccati alla capolista Brescia. Una sfida che si annuncia intrigante. Il Pordenone è l’unica squadra che non ha ancora vinto una partita e vorrebbe farlo contro l’Ascoli, sfruttando il fattore campo. A Ferrara sono stati giorni di festa per l’arrivo di Pepito Rossi ma per completare l’opera alla Spal serve la vittoria in casa che manca dal 21 settembre (3-2 contro il Vicenza). Per Clotet ci sarà da superare l’ostacolo Alessandria assetata di punti.

Il programma delle ore 14 prevede anche Ternana-Cittadella: l’ex rossoblù Cristiano Lucarelli vorrebbe dare una svolta alla stagione,  vincendo e agganciando i veneti in modo da poter dire la sua verso la zona playoff. Alle 16.15 si gioca Perugia-Crotone: Alvini che vuole continuare a stupire mentre l’esperto Marino è obbligato a invertire la rotta. Amici contro, Brocchi che sfida Pippo Inzaghi, in Vicenza-Brescia la partita che chiuderà il sabato della B. Fischio d’inizio alle ore 18.30 nel più classico dei testa coda, che in questa stagione sembrano non essere mai scontati.

Rimane alla finestra il Cosenza che scenderà in campo domenica a Parma. Ma di certo verranno seguiti con interesse le partite odierne, considerato che scendono in campo squadre con le quali lotterà per la salvezza.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altro da L'angolo dell'avversario