Resta in contatto

News

Cosenza, ammenda al club e tre squalificati dopo Vicenza

Rese note le decisioni del Giudice sportivo a seguito della partita d’andata del playout giocato giovedì sera al Romeo Menti

Il Giudice sportivo, dopo la partita Vicenza-Cosenza (1-0), andata del playout del campionato di Serie B 2021-2022, ha adottato le seguenti decisioni. Ammenda di 2.000 euro al Cosenza calcio perché alcuni suoi sostenitori “al 26′ del secondo tempo, hanno lanciato sul terreno di gioco alcuni bicchieri di plastica vuoti”. Squalifica per una giornata all’allenatore in seconda Danilo Chiodi “per avere, al 42′ del secondo tempo, lasciando cadere a terra la tabella luminosa, protestato contro una decisione arbitrale”.

Ammenda di 2.000 euro e una giornata di squalifica al direttore sportivo Roberto Goretti “per avere, al 34′ del primo tempo, contestato platealmente una decisione arbitrale, reiterando tale atteggiamento entrando sul terreno si gioco”. Un turno di stop anche per il Team manager Kevin Marulla “per avere, al 35′ del primo tempo, contestato platealmente una decisione arbitrale”. Ammonizione, infine, per Gerbo, Liotti, Matosevic e Vallocchia per i quali scatterà la squalifica per la prossima stagione in caso di ammonizione nella partita di ritorno.

51 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
51 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 della storia rossoblu: scelta la coppia dei difensori centrali

Ultimo commento: "È vero,abbiamo formato con alcuni amici il "Club Codognato",prima ci sentivamo,vive a Trento."

LA TOP 11 della storia rossoblu: scelto il miglior allenatore

Ultimo commento: "Giorgi e Reja,Zaccheroni che ha vinto uno scudetto con il Milan e una Coppa d'Asia con il Giappone."

Al via la Super League: rivoluzione nel mondo del calcio. Favorevoli o contrari?

Ultimo commento: "Viva il calcio anni 80...partite alle 14.30, 90 minuto alle 18.10, la domenica sportiva alle 22.30...avete rotto il caxxx con questi orari..."

Coronavirus, giusta la ripartenza del Calcio? Dite la vostra con TifoCosenza

Ultimo commento: "Come ogni lavoratore che si assume il suo impegno, così anche i calciatori si devono assumere i loro ,i soldini si devono guadagnare ..."

La Top 11 della storia rossoblu: scelto il centravanti!

Ultimo commento: "Grande Marulla mio idolo Felice dal Belgie"
Advertisement

I Miti rossoblu

STORICO CENTROCAMPISTA ROSSOBLÙ DAL 1985 AL 1989

Denis Bergamini

GIANNI DI MARZIO ERA COME UNA SPECIE PROTETTA, DA PRESERVARE

Gianni Di Marzio

BANDIERA ROSSOBLÙ E CALCIATORE PIÙ PROLIFICO DELLA STORIA DEL COSENZA

Gigi Marulla

Altro da News