Tifo Cosenza
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Legittimo e Tutino: 33 volte Cosenza per i fedelissimi di Braglia

Sono i due calciatori con il maggior numero di presenze in campionato. Nella Top five anche Bruccini, D’Orazio e Dermaku che è il calciatore rimasto in campo per più minuti

Li chiamano i fedelissimi. Da sempre. Sono quei calciatori che un allenatore utilizza con continuità, quei calciatori ai quali non rinuncia mai, tranne quando le assenze sono forzate da infortuni o squalifiche. Abbiamo spulciato i numeri del Cosenza, ed è venuto fuori che sulle 36 partite disputate ci sono due calciatori che Piero Braglia ha mandato in campo 33 volte. Si tratta dell’attaccante Gennaro Tutino, 23 anni da compiere il prossimo 20 agosto, assieme a Luca Palmiero tra i migliori giovani del campionato, e il difensore Matteo Legittimo, 30 anni da compiere il prossimo 17 giugno.

Scorrendo la graduatoria dei gettoni di presenza in maglia rossoblu nel corso del campionato che ha portato i Lupi alla permanenza in Serie B, a quota 32 troviamo l’esperto centrocampista Mirko Bruccini, 33 anni compiuti lo scorso lo scorso 18 gennaio, e il roccioso difensore centrale Kastriot Dermaku, 27 anni compiuti il 15 gennaio scorso, al quale Braglia ha anche dato la fascia di capitano nella seconda parte della stagione visto l’infortunio a Corsi. A completare il quintetto c’è il mancino Tommaso D’Orazio, 29 anni compiuti lo scorso 3 maggio, il quale ha chiuso la stagione con 30 presenze in campionato.

Tranne Legittimo che la Serie B l’aveva giocata a Trapani (29 presenze) e Ascoli (7), per il resto sono quasi tutti debuttanti considerato che a parte D’Orazio che con la maglia del Teramo aveva collezionato 12 presenze, sia Bruccini (con lo Spezia) sia Tutino (a Bari) nel campionato cadetto avevano fatto la classica presenza per l’esordio. Addirittura Dermaku ha esordito in B proprio con la maglia del Cosenza: il centrale albanese è il calciatore, comunque, che ha disputato più minuti di tutti (2.803, recuperi esclusi, fonte solocosenza.com).

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dagli infortuni alle assenze agli allenamenti: la settimana che ha preceduto il derby piena di...
La nota del club attraverso i canali social dopo che il numero 9 si è...
Grave infortunio per Alessandro Cipressa, guardalinee della sezione di Lecce, durante la sfida tra rossoblu...

Dal Network

Il tecnico giallorosso: "Vincere qui ci dà tanta soddisfazione e penso che i miei giocatori...
Un déjà vu della gara giocata lo scorso 26 novembre al “Ceravolo” per la squadra...
Il tecnico giallorosso alla vigilia del derby: "Incontreremo una squadra che sta bene e che...
Tifo Cosenza