Resta in contatto

Calciomercato

Il Pescara insiste per Tutino e Palmiero ma il Cosenza resta vigile

La formazione abruzzese punta forte sui due talenti del Napoli, ma i rossoblu restano alla finestra in attesa di ulteriori sviluppi

Tra le società più attive in questa fase di mercato c’è sicuramente il Pescara. La formazione guidata dal presidente Daniele Sebastiani, infatti, è pronta a dare nelle mani del neo tecnico Luciano Zauri una squadra di primo livello.

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, continuano i contatti con il Napoli per avere Gennaro Tutino e Luca Palmiero. La società del presidente Aurelio De Laurentis manderà entrambi a giocare, ma sui due talenti partenopei rimane vigile anche il Cosenza.

Intanto, sia Palmiero che Tutino si preparano a scendere in campo in vista del primo test degli uomini di Carlo Ancelotti, contro il Benevento, in programma sabato 13 a Dimaro alle ore alle 17.30.

21 Commenti

21
Lascia un commento

avatar
21 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Commento da FacebookDi fino roberto Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Palmiero andava riscattato, era un investimento. Se poi non hai i soldi perché mai inserisci un diritto di riscatto? Misteri del calciomercato

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Non basta restare vigili, occorre concludere.

Di fino roberto
Ospite
Di fino roberto

Tutino e palmiero verranno a cosenza…….

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Noi restiamo sul balcone, altro che finestra…

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Rimaniamo alla finestra se nn ci muoviamo

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

a gata ara finestra

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

vigile??? mah…

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

vigile ? quante fesserie manco mungo vo sta a cs

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Restano a Napoli

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Si vigile urbano

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

N atru poco è finito il.mercato…stativi vigili

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Cmq Ragazzi il Cosenza resta vigile😜🤣

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Finestre e balconi

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Tutino Gennaro Palmiero Luca ritornate e conquistiamola insieme la serie A….. Venite a scrivere la storia del Cosenza calcio

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Vigile urbano se un paghi si fricanu i tia

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Noo, devono restare al Cosenza…

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

No ma è meglio che ci teniamo mungo…
#semprecosi
#arrietitutta

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Il Cosenza guarda e basta….

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Guarascio rompa gli argini, vada li come fa Andrea Agnelli coi campioni, se li prenda per le orecchie e le riporti a casa

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ma dai entriamo dalla finestra.che aspettiamo?

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Li stiamo aspettando

Advertisement

Vincenzo Riccio, una settimana fantastica

Ultimo commento: "Nel 98 avevo 11 anni ricordo come se fosse adesso del gran gol che fece vincenzino e della vittoria dei lupi al san paolo...si aspettava 90 minuto x..."

Maurizio Lucchetti, il “Lucky gol” del Cosenza

Ultimo commento: "Giugno 1989, ultima giornata di campionato, Taranto-Cosenza 0-1 (Lucchetti), un gol che ci fece illudere, per circa mezz'ora, di poter disputare un..."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Giocatore di sostanza con un tiro micidiale. Gran bel giocatore. È esploso con il Cagliari e si è confermato nella Fiorentina scudettata del 68/69"

Pasquale Apa, la freccia di Rocca di Neto

Ultimo commento: "Tifo Cosenza parliamo anche di Voncenzo Cosa"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Calciomercato