Resta in contatto

Calciomercato

Ex Cosenza, Izco passa ufficialmente alla Juve Stabia

Dopo due settimane di prova nel ritiro di Rivisondoli, il centrocampista argentino ha firmato il contratto con le Vespe

Mariano Izco è ufficialmente un nuovo giocatore della Juve Stabia. Dopo circa due settimane di prova durante il ritiro di Rivisondoli, l’ex Cosenza ha firmato il contratto che lo legherà alle Vespe per la prossima stagione. Capace di agire sia come centrocampista che come terzino destro, il ragazzo sarà un vero e proprio jolly di esperienza nello scacchiere tattico di Fabio Caserta. Izco è reduce dalla poco felice esperienza in riva al Crati, culminata con sole tre presenze e tanti problemi muscolari. Di seguito, il comunicato ufficiale diffuso dal club campano:

“S.S.Juve Stabia rende noto di aver raggiunto l’accordo per l’acquisizione delle prestazioni sportive del calciatore argentino Mariano Julio IZCO, classe ’83. L’esperto centrocampista, nativo di Buenos Aires, approdato in Italia nel 2006 ha vestito, in serie A, le maglie del Catania Calcio, dell’A.C.Chievo Verona e dell’F.C. Crotone, totalizzando, nella massima serie, oltre 270 presenze. Dal mese di febbraio 2019 ha vestito, in serie cadetta, la maglia del Cosenza Calcio. Mariano Izco, già aggregato alle vespe nel ritiro di Rivisondoli avendo svolto tutta la preparazione estiva agli ordini di mister Caserta, commenta l’inizio dell’avventura in maglia gialloblù :

“Sono molto contento di far parte della Juve Stabia. Voglio ringraziare il Presidente e il vice Presidente, il Direttore, il mister e la società tutta. Il mio obiettivo è quello di disputare un grande campionato”. 

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Carmelo Imbriani, guerriero in campo e nella vita

Ultimo commento: "Le partite a tressette con Carmelo, Savoldi e Zampagna. Ignoranza allo stato puro 😎"

Gigi De Rosa, il professore

Ultimo commento: "Grande professionista e bravissimo centrocampista. Ci vorrebbe uno come lui."

Riccardo Zampagna, il bomber che faceva il tappezziere

Ultimo commento: "Grande "Bomber" ."

Ugo Napolitano, il gigante buono

Ultimo commento: "Ancora oggi, non capisco perché il cosenza cedette Napolitano alla Reggina pur essendo in quel periodo il più forte stopper della serie " B ".le..."

Pietro Maiellaro, fantasia al potere

Ultimo commento: "Grande fantasista - calciatore stupendo."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Calciomercato