Resta in contatto

Approfondimenti

Cosenza, 4 gare in 12 giorni: Braglia farà prove di turnover

Inizia una settimana chiave per i rossoblu, che dopo la sfida contro il Pescara affronteranno Benevento, Livorno e Frosinone

Quattro gare in dodici giorni, il Cosenza dovrà trattenere il fiato. Tra la sfida interna col Pescara e la trasferta di Frosinone in mezzo c’è, infatti, l’impegno a Benevento e un turno infrasettimanale contro il Livorno. Quattro partite importanti, che rischiano di alterare il rendimento atletico della squadra.

Ne è ben consapevole Piero Braglia, che dovrà a questo punto ragionare in ottica turnover: nonostante l’assenza di una prima punto di ruolo, infatti, il tecnico rossoblu può contare su una panchina lunga. Tour de force alle porte, l’operazione Pescara è già iniziata.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Carmelo Imbriani, guerriero in campo e nella vita

Ultimo commento: "Persona squisita, grande umiltà e forza, ti ricorderemo sempre con affetto"

Gigi De Rosa, il professore

Ultimo commento: "Grande professionista e bravissimo centrocampista. Ci vorrebbe uno come lui."

Riccardo Zampagna, il bomber che faceva il tappezziere

Ultimo commento: "Grande "Bomber" ."

Ugo Napolitano, il gigante buono

Ultimo commento: "Ancora oggi, non capisco perché il cosenza cedette Napolitano alla Reggina pur essendo in quel periodo il più forte stopper della serie " B ".le..."

Pietro Maiellaro, fantasia al potere

Ultimo commento: "Grande fantasista - calciatore stupendo."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti