Resta in contatto

Approfondimenti

Cosenza, in cinque hanno lavorato a parte e Kanoute evita la partitella

Sessione di allenamento pomeridiano al Delmorgine. Lavoro fisico e recupero: per la sfida con il Crotone si punta ad avere tutto l’organico disponibile

Lavoro pomeridiano sul terreno del Ciccio Delmorgine. I calciatori del Cosenza hanno cominciato la seduta con “un’attivazione tecnica guidata da Roberto Occhiuzzi per poi concludere con tre partite a tema da dieci minuti ciascuna”, scrive il sito ufficiale del club. Al centrocampista Kanoute è stata evitata la parte finale: l’infortunio al ginocchio è stato delicato, per cui si è preferito non utilizzarlo nelle partitelle.

Monaco e Baez sono gli unici due che si trascinano problemi muscolari da prima della sosta: hanno sostenuto un allenamento differenziato. Carretta segue un suo preciso programma di lavoro, sarà così ancora per un paio di giorni. Rivière si è fermato per una botta ma nulla di particolarmente grave. Un po’ di lavoro specifico anche per Lazaar il quale fisicamente va gestito. In ogni caso dallo staff sanitario fanno sapere che sono tutti sulla strada del completo recupero per la partita con il Crotone in programma lunedì 20 gennaio alle ore 21 e valevole per la 20ª giornata del campionato di Serie B, la 1ª del girone di ritorno. “Fissato per domani pomeriggio (sabato 11 gennaio, ndr) alle 14.30 un test congiunto con la Primavera allenata da Emanuele Ferraro sul terreno di gioco del Gigi Marulla, si legge sul sito del Cosenza calcio.

1 Commento

1
Lascia un commento

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Enzo Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Enzo
Ospite
Enzo

Kanoute ha giocato la partitella..poi è uScito x infortunio

Advertisement

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "Mitico il suo gol con la Samb ad un soffio dalla fine"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Davvero un Signore e con lui ricordo un bel modo di giocare a calcio, ci rifece innamorare del calcio dopo un anno orribile con quella retrocessione..."

Vincenzo Riccio, una settimana fantastica

Ultimo commento: "Grandissimo Vincenzo........uno di noi"

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "È stato un grande. V"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti