Resta in contatto

Approfondimenti

Cosenza-Crotone, la carica di Mustacchio: “Al Marulla per la svolta”

L’esterno pitagorico lancia la sfida dalle colonne de La Gazzetta dello Sport: “Al derby ci tengono molto anche i tifosi e vogliamo vincerlo per cominciare alla grande il girone di ritorno”

Il giorno del derby si avvicina. Il posticipo di lunedì sera al Marulla (fischio d’inizio alle ore 21) chiuderà la 20ª giornata del campionato di Serie B, la 1ª del girone di ritorno. E da Crotone c’è Mattia Mustacchio che lancia la sfida al Cosenza. Lo fa dalle colonne de La Gazzetta dello Sport: “Sappiamo dell’importanza di questa partita per i nostri tifosi e per la città. Dovremo essere molto intelligenti, conosciamo le qualità del Cosenza e lo stiamo studiando”.

L’esterno pitagorico presenta la sfida con la consapevolezza che l’obiettivo del Crotone è la promozione diretta in Serie A. “Ci faremo trovare prontissimi sapendo che sarà una partita fondamentale per il nostro campionato perché iniziare con una vittoria sarebbe importantissimo per il prosieguo della stagione. E lo faremo – sottolinea Mustacchio sulla rosea – con la consapevolezza dei nostri mezzi ma rimanendo umili e senza lesinare la cattiveria agonistica che ci ha contraddistinto nel girone di andata anche quando le cose non andavano bene”.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
lukaku
lukaku
4 mesi fa

……..nella tana dei Lupi c’è solo da tremare dalla paura!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Flavio
Flavio
4 mesi fa

Il Crotone troverà
LUPI FAMELICI

Carlo
Carlo
4 mesi fa

Ci vorrà una grande prestazione da parte nostra per raggiungere la vittoria.
Il Crotone, quest’anno, sì è rinforzato parecchio, non sarà facile, ma…i nostri Lupi nelle partite difficili sanno come esaltarsi.

Mario
Mario
4 mesi fa

E bati curca

giuseppe
giuseppe
4 mesi fa
Reply to  Mario

moccivo’

Advertisement

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "

Non dimentichiamo che ha giocato con il Cagliari ed è stato l'artefice principale della promozione dalla B alla massima serie. Quando espletavo il..."

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Cavalli di raazza!!!Difficili ripetersi.Purtroppo per noi che siamo attaccati da anni (io da 60!) a questi splendidi colori!!!"

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "È vero, senza quel gol sarebbero cambiate tante cose"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Un insegnante di calcio."

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti