Resta in contatto

Approfondimenti

Cosenza, anche il portoghese Capela a un passo dal rinnovo

Dopo la frenata nella trattativa, il difensore portoghese avrebbe detto di sì all’offerta del club rossoblu. Pure per lui proposto un biennale

Anche Anibal Capela si è ripreso il Cosenza. Dopo che nei giorni scorsi si era diffusa la voce secondo la quale il difensore portoghese, 29 anni compiuti lo scorso 8 maggio, volesse tornare in patria ecco che il “richiamo” del rossoblu lo ha spinto a rimanere in Italia. Secondo il portale seriebnews.com il direttore sportivo Stefano Trinchera ha incontrato l’agente del calciatore. Sarebbe stata fatta la proposta di un biennale fino al 30 giugno 2022. Per cui dopo Bittante anche Capela è pronto a riabbracciare i compagni di squadra.

A questo punto il pacchetto difensivo dovrebbe essere completato. L’allenatore Occhiuzzi ha a disposizione sei centrali: Idda, Schiavi, Legittimo, Tiritiello più Ingrosso (arriva dal Pisa in prestito, accordo già raggiunto) e Capela. Chiaramente l’eventuale ingaggio di un altro centrale, presupporrebbe l’uscita di un altro. Ma al momento sembra di capire che il campionato di Serie B 2020-2021 comincerà con questi calciatori.

30 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
30 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Rossoblù75
Rossoblù75
11 giorni fa

Capela sinceramente non mi dispiacerebbe se rimane. Onestamente ha fatto la prima parte di campionato malissimo così come tuua la squadra. Ma poi le ultime dieci partite le più belle della mia vita per quello che ci hanno regalato facendo un’impresa epica, il mister l’ha messo in campo sempre titolare e l’ha ripagato con fiducia. Non vedo fenomeni in giro e il giocatore è gradito al mister che non è poco. Ti aspettiamo hannibal

Giovanni
Giovanni
11 giorni fa

Se partiamo in almeno 7 dell’anno appena finito. Pure Litteri farà gol. Forza lupi

TONINO TURANO
TONINO TURANO
11 giorni fa

Veramente bene!Ci stiamo attrezzando adeguatamente per affrontare il campionato che quest’anno è molto difficiele.Bravo Trinchera,bravo Presidente,bravo tutto lo staff tecnico.

Sasà 45
Sasà 45
11 giorni fa

meno male che rinnova, quest’anno vedo una difesa insuperabile….forza CAPELLO!!! 6 IL NUMERO 6

Fj Spadafora
12 giorni fa

……prendete Riviere, Casasola e Asencio……per piacere.!!!

Fabio
Fabio
11 giorni fa

Riviere ha già firmato dai cugini del Crotone…beati loro

Davide
Davide
11 giorni fa
Reply to  Fabio

Farà tanta di quella panchina li che a gennaio verrà dato in prestito da qualche parte.. poi ne parleremo a gennaio

Dodo'
Dodo'
12 giorni fa

Capella quando c’era braglia era pessimo e inguardabile. Forse colpa del mister vecchio. Cmq il leone che è stato nelle ultime giornate post lock, è grazie a mister occhiuzzi. Se continuerà a militare nella cadetteria è solo merito di Roberto Occhiuzzi.
Capela non dimenticarlo Mai!!!!!!!!

Antonio
Antonio
12 giorni fa

Domanda per la redazione… Oppure se qualcuno ha informazioni…. Per caso è prevista una diretta TV per la partita con la Vibonese?

Special One
Special One
12 giorni fa
Reply to  Antonio

diretta in mondovisione su tutte le tre reti rai…

Lupoforever
Lupoforever
11 giorni fa
Reply to  Special One

Certo. Dopo PSG-BAYERN sarà la partita più seguita dell’anno

tonino l'africano
tonino l'africano
12 giorni fa
Reply to  Antonio

forse ten via face

Roberto
Roberto
12 giorni fa

ECCOCI QUI , AVETE ROTTO I COGL… CHE IL COSENZA LI AVEVA FATTI SCAPPARE ORA RINNOVANO ….E VABBÈ ALLORA NON LI VUOLE NESSUNO !!!!! VERAMENTI ASSURDI E SCHIZOFRENICI , PER FORTUNA NON VI CACA NESSUNO

Antonio
Antonio
12 giorni fa

Il calcio è bello per questo… Tutti prufessuri…. 😅😅

Lukos
Lukos
12 giorni fa

Capela non tornerà almeno nell’immediato non c’è alcun contatto. Stasera arriva Ingrosso

Davide
Davide
12 giorni fa
Reply to  Lukos

Ingrosso è qui già da stamattina veramente.. capela lo vuole espressamente il mister altrimenti lui sarebbe voluto tornare in Portogallo..

rob
rob
12 giorni fa

quanti esperti di Coverciano 😂😂
si emettono sentenze prima ancora dell inizio del campionato, 15 giorni prima di vedere la prkma dj campionato.
che mentalità distorta …..

Mr X
Mr X
12 giorni fa

Ora rinnovare Perina e cedere Saracco

pasquale filice
pasquale filice
11 giorni fa
Reply to  Mr X

Saracco e il nostro porta fortuna e lui che ha firmato le ultime grandi imprese del Cosenza Calcio.

Eugenio
Eugenio
12 giorni fa

Com’era la storia che non rispondeva al telefono? Che pagliacci che siete ahaha

Giamp
Giamp
12 giorni fa

Si comincia a fare cose serie , forza lupi

Fabio
Fabio
12 giorni fa

Che tristezza…..tornano perchè nessuno li vuole. Anche Perina sarebbe tornato se non fosse stato preso in prestito Falcone

Luigi
Luigi
12 giorni fa
Reply to  Fabio

Confermo uno era in trattativa col pescara l’altro voleva il ritorno in portogallo

Luigi
Luigi
12 giorni fa

Bittante è capela hanno fatto di tutto per andare via ma visto che nessuno li voleva sono tornati su i loro passi

Reny
Reny
12 giorni fa
Reply to  Luigi

Tutti esperti di calcio mercato. Non sapete nulla di nulla e date giudizi

Rida mo ca tiani i denti
Rida mo ca tiani i denti
12 giorni fa
Reply to  Reny

Luigi. Scusa se mi permetto : se posso ti vorrei dare un consiglio ; datti al tennis, oppure a qualcos’altro !!! Il calcio non è assolutissimamente per te !!! ❤️💙

Luigi
Luigi
12 giorni fa

Fammi un po’ di scuola maestro

Luigi
Luigi
12 giorni fa

Fenomeno

Rida mo ca tiani i denti
Rida mo ca tiani i denti
12 giorni fa
Reply to  Luigi

Io non devo fare scuola a nessuno. Mi sono solo permesso di dirti, di seguire altri sport !!! Punto. Tu hai un punto di vista, io altri. Tutto qui…..

Luigi
Luigi
12 giorni fa

Tu segui l’ippica fa per te

Advertisement

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "GUARASCIO VATTENE DA COSENZA SUBITO"

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Lo ricordo perfettamente quando lo stadio del Cosenza era in via Roma. È qualche anno più piccolo di me e ricordo il suo destro con dei tiri..."

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Stiamo parlando di uno dei migliori allenatori che abbia avuto il Cosenza insieme a Bruno Giorgi. Ho avuto il piacere di conoscerlo bene e..."

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti