Resta in contatto

News

Ex Cosenza, adesso è ufficiale: D’Orazio è un nuovo calciatore del Bari

Il mancino ricomincia dalla Serie C: ha firmato fino al 30 giugno 2022 con il club dei De Laurentiis. Il comunicato del club pugliese

Adesso c’è anche l’ufficialità: Tommaso D’Orazio è un calciatore del Bari. L’ex esterno sinistro del Cosenza ha firmato un contratto biennale con la società di De Laurentiis. Un trasferimento che era nell’aria da diverso tempo e che, in parte, lo stesso D’Orazio aveva anticipato congedandosi dal Cosenza con una lettera i tifosi nella quale aveva salutato tutti. Adesso comincia la nuova avventura in Serie C.

Questo il comunicato diffuso dal club pugliese. SSC Bari comunica di aver acquisito  fino al giugno 2022 i diritti delle prestazioni sportive del calciatore Tommaso D’Orazio (3 maggio 1990, Guardiagrele). Il laterale sinistro, cresciuto nelle giovanili del Pescara, ha vestito le maglie dell’Angolana, del Val di Sangro e Casalincontrada, per poi passare nel 2014, in Serie D, al Giulianova, prima del salto, l’anno successivo, fra i pro con l’Ancona. In Serie C ha militato anche nel Teramo e nella Pistoiese. Nel gennaio del 2016 passa al Cosenza con cui, nella stagione ’17-’18, centra da protagonista una storica promozione in Serie B (in Cadetteria 54 presenze e 1 gol). In carriera, fra i professionisti, ha collezionato 132 presenze, segnando 11 gol e realizzando 11 assist. Benvenuto Tommaso!”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "grande roberto , che bei ricordi."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "GUARASCIO VATTENE"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Stiamo parlando di uno dei migliori allenatori che abbia avuto il Cosenza insieme a Bruno Giorgi. Ho avuto il piacere di conoscerlo bene e..."

Salvatore Soviero, 33 partite per entrare nel cuore del popolo rossoblu

Ultimo commento: "Lo scoprimmo in coppa Italia Maggiore quando inchiodò il Foggia sullo 0 a 0 nella gara d'andata al San Vito ( di allora)"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News