Resta in contatto

Approfondimenti

Occhiuzzi avverte il Cosenza: “Contro il Vicenza serve massima lucidità”

Il tecnico applaude Di Carlo: “Squadra granitica e che fa un buon calcio verticale. Sacko e tutti i giovani si stanno integrando bene. In attacco ho qualche dubbio, questo è un buon segno…”

Dopo avere sottolineato l’importanza del gruppo, nella seconda parte dell’intervista l’allenatore Roberto Occhiuzzi si è soffermato sul Vicenza. “Loro hanno delle caratteristiche importanti, hanno una squadra organizzata, una squadra granitica. Una squadra che gioca anche un buon calcio. Quando gioca in verticale lo fa davvero bene, una squadra che ha uno spirito forte. Servirà il solito Cosenza, che cercherà di fare la gara, di capire i momenti della gara. Bisognerà saper soffrire, saper ripartire momenti in cui bisogna comandare il gioco. Fasi di gara nel corso dei quali servirà la lucidità giusta per gestirli bene”

Per la partita di domenica sera al Menti, fischio d’inizio alle ore 21, sembra arrivato il momento di Sacko che nelle ultime uscite è apparso molto tonico. “Lui, così come gli altri nuovi, si stanno integrando giorno dopo giorno su quello che io voglio in campo. Sono felice del fatto che si veda la crescita di questi ragazzi, perché ognuno di loro dovrà dare il massimo contributo a questa causa. Si stanno valutando alcune cose. È molto positivo il fatto che tutti stiano bene. A essere sincero – ha detto Occhiuzzi – lì davanti ho qualche dubbio e questo significa che i calciatori ti mettono in difficoltà perché evidentemente si allenano tutti dando il massimo”.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Giuseppe
Giuseppe
1 mese fa

Serve un centravanti concreto e cinico, altro che Sakho

micuzzu
micuzzu
1 mese fa

mister, speriamo che le tue sensazioni siano di buon auspicio, comunque ci vuole una sveglia generale in quanto il campionato è molto difficile e il nostro obiettivo…la salvezza, va costruito con sacrificio in ogni momento di tutte le gare…..forza lupi sempre|||

tonino turano
tonino turano
1 mese fa

Tutto quello che si vuole di positivo,ma i risultati sono,purtroppo,ancora deludenti.

Tifocosenza WebTV



Advertisement

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Maledetto correttore....Uxa e non Usa."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Rizzo è stato l'idolo di mio padre cosentino Vittorio (nato nel 1914 e compagno di Del Morgine, di Cosenza. Un tiro fortissimo. Ho avuto il piacere..."

Gigi De Rosa, il professore

Ultimo commento: "Ma mi ricordo che usciva palla al piede da situazioni rischiosi dove altri avrebbero buttato in tribuna. Palla a piede con giravolte , pallonetti e..."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "GUARASCIO VATTENE"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Stiamo parlando di uno dei migliori allenatori che abbia avuto il Cosenza insieme a Bruno Giorgi. Ho avuto il piacere di conoscerlo bene e..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti