Resta in contatto

Calciomercato

Cosenza, settimana decisiva per portare Gerbo in rossoblu

Il centrocampista piemontese potrebbe tornare in Calabria dopo aver conquistato la promozione nella massima serie col Crotone

Settimana intensa per il direttore sportivo del Cosenza, Stefano Trinchera. Archiviata la mini-sosta, il dirigente dei rossoblu si è subito messo al lavoro alla ricerca di rinforzi per la seconda parte di stagione. Tra i principali obiettivi di questa sessione di mercato c’è Alberto Gerbo dell’Ascoli, per cui i contatti sono avviati da tempo.

La società rossoblu spera di riuscire a battere la concorrenza e avrebbe già ottenuto il sì del centrocampista: i prossimi giorni potrebbero essere decisivi per concludere l’operazione.

 

18 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
18 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Massimo
Massimo
4 giorni fa

Magari!

Giovanni
Giovanni
5 giorni fa

Magari arrivasse, sarebbe titolare a destra anche se è un centrocampista centrale. Ad Ascoli faceva panchina ma da quando è arrivato Sottil ha sempre giocato ed anche bene. Dubito che l’Ascoli lo cederà e men che mai ad una diretta concorrente.

Matteo C
Matteo C
5 giorni fa

Un signor esterno magari arrivasse titolare fisso a crotone promosso in a anno scorso e mustacchio era il suo sostituto

Rocco
Rocco
5 giorni fa
Reply to  Matteo C

Hai ragione 🙏 speriamo

Roby...iltorinese
Roby...iltorinese
5 giorni fa

Siete abituati sempre è solo a lamentarvi… Ma iati zappati terra

Roby...iltorinese
Roby...iltorinese
5 giorni fa

È un gran bel giocatore. Tagliaturi

un tifoso
un tifoso
5 giorni fa

mi sono perso…..ma quel Prezioso, calabrese, che sembrava un buon lottatore a centrocampo che fine aveva fatto ? è in C ho perso le tracce…. Peccato che non si sa nulla ancora di Asencio…… Sto Gerbo nulla di che….. Centrocampista discreto, non superiore a Sciaudone meno ancora a Bruccini. Brus era Brus….. ai tempi migliori.
Lupi forza !!!

un tifoso
un tifoso
5 giorni fa
Reply to  un tifoso

…ah ho trovato gioca col Modena. I buoni i perdano ppi a via … Proprietà Napoli calcio. jamu Trinchetta c’ha potimu fa. ahahah Forza…Forza…Lupu.

innocenzo palazzo
innocenzo palazzo
5 giorni fa

i prossimi giorni saranno fondamentali visto che parliamo di Ronaldo

Rocco
Rocco
5 giorni fa

Fortissimo L anno scorso ha fatto salire il costone

Giulio
Giulio
5 giorni fa
Reply to  Rocco

Era ad Ascoli e non ha giocato ….

Guio
Guio
5 giorni fa
Reply to  Giulio

Ma chi cunti compà. Vedi che l’anno scorso ha giocato 16 partite ad Ascoli (prima metà della stagione) e altre 17 a Crotone (seconda metà della stagione) che non ha giocato? Dove le leggi ste cose? Su Catanzaro.net? Via tagliaturi.

Luiz
Luiz
4 giorni fa
Reply to  Guio

Uahauahau Catanzaro.net (mi scialo a leggere i commenti)😄

tonino l'africano
tonino l'africano
5 giorni fa
Reply to  Rocco

…che l’ha soffiato al cosenza. certi scrìvanu tanto per..
ed è forte

Maikol
Maikol
5 giorni fa

Discreto ,ma i gol di Bruccini resteranno un sogno.

Marcello
Marcello
5 giorni fa

E cum’è??

ginoX
ginoX
5 giorni fa
Reply to  Marcello

Giocatore di C, in parabola discendente, il covid lo ha tenuto fermo un mese, saltando la preparazione. Ci servivano centrocampisti di inserimento dal gol facile come bruccini, possibilmente giovani. Parere personale, uno come gerbo non ci serve a niente

Roberto
Roberto
5 giorni fa
Reply to  ginoX

Sono d’accordo

Tifocosenza WebTV



Advertisement

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Maledetto correttore....Uxa e non Usa."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Rizzo è stato l'idolo di mio padre cosentino Vittorio (nato nel 1914 e compagno di Del Morgine, di Cosenza. Un tiro fortissimo. Ho avuto il piacere..."

Gigi De Rosa, il professore

Ultimo commento: "Ma mi ricordo che usciva palla al piede da situazioni rischiosi dove altri avrebbero buttato in tribuna. Palla a piede con giravolte , pallonetti e..."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "GUARASCIO VATTENE"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Stiamo parlando di uno dei migliori allenatori che abbia avuto il Cosenza insieme a Bruno Giorgi. Ho avuto il piacere di conoscerlo bene e..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Calciomercato