Resta in contatto

Approfondimenti

Cosenza, Occhiuzzi ha tutti gli uomini a disposizione

Il tecnico dei rossoblu per la gara di sabato avrà finalmente dalla sua tutti gli elementi della sua rosa

Al Cosenza serve una vittoria per dare ossigeno alla classifica e rinfrancare la media punti. Lo 0,98 di questa prima parte di stagione preoccupa ma il cammino è ancora lungo. Serve una svolta e l’obiettivo è ricominciare a fare bene. Mister Occhiuzzi ha tutta la sua rosa a disposizione in vista della sfida di sabato, escluso ovviamente l’infortunato di lungo corso Bittante.

Se Falcone è la prima certezza di questa squadra, Tremolada è sicuramente il fiore all’occhiello, ma adesso servono risposte anche dagli altri. Gerbo e Petrucci sono diventati fondamentali così come Sciaudone, ha fatto bene anche Bahlouli, anche partendo dalla panchina, il francese si è sempre fatto trovare pronto.

Ma sono i tanti giocatori che sembrano essere in difficoltà, da Idda, sempre titolare, ma mai convincente al 100% per via di alcuni errori, così come Carretta, che nonostante il rigore trasformato contro la Reggina, non riesce a dare continuità alla sue prestazioni. In avanti Gliozzi ha messo a segno quattro reti in attesa che Trotta raggiunga la forma migliore. Capitolo Mbakogu: l’ex centravanti del Carpi è stato fermo a lungo, per il momento appare difficile puntare su di lui ma con una classifica tranquilla, Occhiuzzi potrà concentrarsi al suo completo recupero.

In difesa rientra Tiritiello, dopo sette gare di stop sarà difficile vederlo subito in campo, ma molto presto potrebbe tornare a vestire una maglia da titolare.

31 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
31 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
ginoX
ginoX
1 mese fa

@Roma rossoblù: credo che coloro che parlano di cambio modulo non stiano facendo questioni di lana caprina.
A me degli “scivolamenti” in difesa, e a centrocampo degli attaccanti, frega una beata mazza. A me importa che a centrocampo ci vada uno di professione, uno di ruolo tipo Ba ecc., non uno “scivolato” qualunque.
Evitiamo il “covercianese” del mister.
Ne trarremmo tutti beneficio.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Tranquilli Occhiuzzi adotterà il modulo a farfalla.

Antonio
Antonio
1 mese fa

Roma rossoblu , sono perfettamente d’accordo con te .
Mister Occhiuzzi sa come ci si salva . Siamo una bella squadra che con il bel gioco ed un po’ di fortuna centrerà la salvezza .
Vi prego nn siate prevenuti , FORZA LUPI… sempre!

Egidio
Egidio
1 mese fa

Solo un demente illuso puo’scommettere su questo Cosenza , senza mordente senza qualita’ cu pensionati e finiti … richiamare i pagliuso grazie e andiamo in A finalmente ! La paghetta regolarmente elargita nn attacca +

Choco
Choco
1 mese fa
Reply to  Egidio

Pagliusu un tena kiu na lira pi sa squaglia’ a nuacchiu ari pedi tena ancora i scarpi fu 97 qnd simu sbagliati in serie b ma peppiacii

Massimo
Massimo
1 mese fa
Reply to  Egidio

Non sono d’accordo. Con un allenatore minimamente esperto questo Cosenza viaggia benissimo a centro classifica.

Ermanno
Ermanno
1 mese fa
Reply to  Egidio

Si vero … questo culuto e sprovveduto ha fatto il tempo suo

Maikol
Maikol
1 mese fa

Completo o no sempre la stessa musica ,,ho deciso partite non ne voglio più vedere ,mi tolgo Dazn, così non mi arrabbio più .

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

.

Lukygol
Lukygol
1 mese fa

Basta che non gioca Carretta tutte le formazioni sono ben accette. Carrettuni sta giocando senza voglia e la fa passare pure agli altri.. vai Roby smentiscici sabato asfaltiamo i clivensi

Roma rossoblu
Roma rossoblu
1 mese fa

E basta con tutti questi competenti Direttori tecnici, le partite non si vincono con i moduli ma con bravi giocatori. Tutti quelli che invocano il cambiamento di modulo hanno mai visto le partite del CS? Allora si sarebbero accorti che la squadra difende spesso a 4 e che un attaccante a turno scivola a centrocampo. Ripeto non è questione di moduli ma di giocatori che sappiano finalizzare le occasioni create durante la partita. Altro discorso è la scelta della formazione, ma se permettete io mi fido delle scelte del trainer che vede i giocatori tutti i giorni piuttosto che dei… Leggi il resto »

Choco
Choco
1 mese fa
Reply to  Roma rossoblu

Scusami ma me le indichi tt ste azioni da gol che facciamo durante una partite ?se nn entri mai in area di rigore se nn fai mai un cross ,uno ne abbiamo fatto e gli Izzo L ha messa dentro a Lecce ,giochi bene fino alla trequarti dopo comincia il tiki take si perde palla e si subisce il gol o si fanno gli errori che portano ai rigori io nn so se avete mai giocato o se avete i prosciutti davanti agli occhi occhiuzzi pensa che allena il Barcellona ma per favore nn creamo mai in occasione da rete… Leggi il resto »

Massimo
Massimo
1 mese fa
Reply to  Roma rossoblu

Chi di speranza vive disperato muore………….
I giocatori ora ci sono, basta alibi e ulteriori prove………..
Io del trainer dopo 24 pietose giornate non mi fido più………
Con un altro Cosenza salvo facile………ma a voi interessa di più che Occhiuzzi sia profeta in patria……….questo sarà un errore che ci costerà carissimo.

Choco
Choco
1 mese fa
Reply to  Massimo

Bravissimo

Randagio
Randagio
1 mese fa
Reply to  Roma rossoblu

Sottoscrivo anche le virgole. Finalmente un commento di buon senso, complimenti. Forza Lupi.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Un jamu pe nu pareggio…mo basta

Paolo
Paolo
1 mese fa

Okkiùuuuuu non vinciamo in casa dal 31 luglio 2020 cioè da 7 mesi. Come ti vuoi salvare se continui così e non pensi nemmeno a rivoluzionare il modulo

Marcello
Marcello
1 mese fa

Ormai la lega Pro è dietro l’angolo

Lukygol
Lukygol
1 mese fa
Reply to  Marcello

🤘🏼Chi piccio combari mia …

Sergigho
Sergigho
1 mese fa

Ci salveremo!!! Bisogna avere fiducia… sabato dobbiamo vincere!!! Io ci credo!!! Niente è impossibile 🔴🔵

Massimo
Massimo
1 mese fa
Reply to  Sergigho

E se non vinci sabato? Dirai la prossima……e poi dirai l’altra in casa……..
Basta sperare!!!! Agire!!!!! Esonero allenatore e sei subito a meta classifica e ti salvi tranquillo.
Il medico pietoso fa la piaga purulenta.
Noi tifiamo COSENZA, NON Roberto Occhiuzzi.

Torre alta 78
Torre alta 78
1 mese fa
Reply to  Sergigho

Sono d’accordo con te. A prescindere della qualità dei vertici societari, il vero tifoso (io da 48 anni) crede sempre nelle imprese possibili la stessa cosa la passata stagione 2019-2020❤️💙

micuzzu
micuzzu
1 mese fa

scusate….Sciaudone

micuzzu
micuzzu
1 mese fa

4321 : Falcone, Crecco, Legittimo, Ingrosso, Gerbo,Scaudone, Petrucci, Ba, Tremolada, Bhalouli, Trotta, i cambi al momento opportuno,

Antonio Grillo
Antonio Grillo
1 mese fa
Reply to  micuzzu

Mi Piace!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

ormai non scrivo ne PRO ne CONTRO… aspetto che passa ‘a nuttata

Piero C
Piero C
1 mese fa

Classifica tranquilla? Ahahahaha mi fa mora di risa…l annu prossimo sicuramente! Guarascio Vattene

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Con una classifica tranquilla?

Ernesto
Ernesto
1 mese fa

Confuso e complice delle maleffate

Lucio reda
Lucio reda
1 mese fa

Dopodiche’ 40 anni i C naspettanu … signati ! Grazie a Gargamella e a Birba

Advertisement

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Ricordo in particolare che faceva giocare la squadra molto in verticale, con una fortissima coppia di attaccanti come Tatti e Margiotta, il primo..."

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Ormai ........ ci vorrebbe mega cu.......a"

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Per pochi ricordi che ho, è stato uno dei più forti centrocampisti del duo tempo. È stato sfortunato ad incontrare per quanto riguarda la..."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "Baclet,col Cosenza sei stato mitico.Ti sei sempre impegnato al massimo e hai contribuito alla promozione del Cosenza in serie B .Ti auguro tanta..."

Gigi De Rosa, il professore

Ultimo commento: "Difensore tecnico e veloce, grande attaccamento alla maglia"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da Approfondimenti