Resta in contatto

Femminile

L’Under 15 del Cosenza sfida Catanzaro, Reggina e Crotone

Mercoledì 9 giugno a Malito un quadrangolare di calcio femminile a scopo benefico

Da un idea di tre tecnici rossoblu Luigi Carnevale, Paolo Luisa Orlando e Carmelo Servidio, durante il primo lockdown è nata l’associazione sportiva dilettantistica Accademia del Movimento. Lo scopo sociale dell’associazione è quello di “promuovere ed incentivare attività sportive dilettantistiche, sviluppando un concetto più ampio dello sport, partendo dai movimenti motori di base, per arrivare ad una conoscenza a 360° delle proprie potenzialità fisiche e mentali”.

In breve tempo l’associazione ha deciso di organizzare tre eventi per promuove le proprie attività sul territorio. Si parte il 9 giugno con un quadrangolare femminile , in cui si affronteranno le selezioni Under 15 di Cosenza, Catanzaro, Crotone e Reggina. Un evento che nasce in collaborazione col comune di Malito , la scuola calcio Mangone, l’Uisp Cosenza e alla LND Calabria. Una manifestazione a scopo benefico, a sostegno dell’Associazione Spazio Donna di Cosenza , che si occupa di politiche sociali e non a favore delle donne e bambine , di chi ha subito violenza , o di chi semplicemente cerca un posto , un rifugio per ripartire e rifiatare.

A seguire ci saranno l’evento Muoviti e Cammina e il Campus estivo in Sila.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 rossoblu di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Grande Oberdan Biagioni, ma anche Missiroli, papa' del Missiroli del Sassuolo."

Franco Rizzo, il primo cosentino in nazionale

Ultimo commento: "Con Franco siamo coetanei e abbiamo cominciato a giocare insieme: di lui ho un bellissimo ricordo. Spero stia bene e tanto che non lo vedo"

Giuliano Sonzogni, un tecnico vincente e anticonformista

Ultimo commento: "Ci stavo pure io a Casarano e non solo......."

Allan Baclet, l’eroe dei playoff

Ultimo commento: "Baclet,col Cosenza sei stato mitico.Ti sei sempre impegnato al massimo e hai contribuito alla promozione del Cosenza in serie B .Ti auguro tanta..."
Advertisement

Altro da Femminile