Resta in contatto

Approfondimenti

Cosenza, iniziano due settimane decisive per Occhiuzzi

In due settimane i rossoblù dovranno dare una svolta alla propria stagione: prima il recupero di Cittadella poi la sfida al Marulla con il Brescia

Comincia una settimana molto importante per il futuro di Roberto Occhiuzzi e del Cosenza. I rossoblù in sette giorni affronteranno la trasferta con il Cittadella domenica 30 gennaio. Recupero della 19ª giornata del campionato di Serie B 2021-2022. Il giorno successivo il calciomercato invernale chiuderà i battenti e contestualmente comincerà la settimana che porta alla sfida del Marulla con il Brescia di Pippo Inzaghi. La partita con i lombardi sarà valevole per la 2ª giornata del girone di ritorno.

Quello sarà il momento in cui la proprietà e il direttore sportivo Roberto Goretti faranno il punto sull’operato del giovane tecnico di Cetraro, dopo un ciclo di 3 partite caratterizzato da risultati negativi. Un pareggio e 2 sconfitte entrambe al Marulla. Occhiuzzi, tornato a guidare i Lupi dopo l’esonero di Zaffaroni, non potrà quindi sbagliare le prossime due partite se non vorrà mettere in discussione il suo posto in panchina.

29 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
29 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 della storia rossoblu: scelta la coppia dei difensori centrali

Ultimo commento: "È vero,abbiamo formato con alcuni amici il "Club Codognato",prima ci sentivamo,vive a Trento."

LA TOP 11 della storia rossoblu: scelto il miglior allenatore

Ultimo commento: "Giorgi e Reja,Zaccheroni che ha vinto uno scudetto con il Milan e una Coppa d'Asia con il Giappone."

Al via la Super League: rivoluzione nel mondo del calcio. Favorevoli o contrari?

Ultimo commento: "Viva il calcio anni 80...partite alle 14.30, 90 minuto alle 18.10, la domenica sportiva alle 22.30...avete rotto il caxxx con questi orari..."

Coronavirus, giusta la ripartenza del Calcio? Dite la vostra con TifoCosenza

Ultimo commento: "Come ogni lavoratore che si assume il suo impegno, così anche i calciatori si devono assumere i loro ,i soldini si devono guadagnare ..."

La Top 11 della storia rossoblu: scelto il centravanti!

Ultimo commento: "Grande Marulla mio idolo Felice dal Belgie"
Advertisement

I Miti rossoblu

STORICO CENTROCAMPISTA ROSSOBLÙ DAL 1985 AL 1989

Denis Bergamini

GIANNI DI MARZIO ERA COME UNA SPECIE PROTETTA, DA PRESERVARE

Gianni Di Marzio

BANDIERA ROSSOBLÙ E CALCIATORE PIÙ PROLIFICO DELLA STORIA DEL COSENZA

Gigi Marulla

Altro da Approfondimenti