Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Venezia-Cosenza, le informazioni sulla prevendita e come raggiungere il “Penzo”

Il match sarà disputato in Laguna domenica 11 dicembre alle ore 15

Il Cosenza sul proprio sito ufficiale ha pubblicato tutte le informazioni relative ai biglietti in vendita per il match contro il Venezia che si disputerà allo stadio “Penzo” domenica 11 dicembre alle ore 15:00. Vengono indicate anche tutte le informazioni utili per raggiungere l’impianto:

Punti vendita
I biglietti del Settore Ospite sono in vendita dalle ore 10:00 di martedì 6 dicembre fino alle ore 19:00 di sabato 10 dicembre online sul sito https://www.vivaticket.com/it

Prezzo Biglietti
Il costo di un singolo tagliando è di 20 euro più diritti di prevendita Per il Settore Ospiti è prevista un’unica fascia di prezzo senza distinzioni per fasce d’età. Il ticket comprende anche il servizio di trasporto acqueo dedicato da Pala Expo Mestre a Stadio P L Penzo e viceversa, non consente l’accesso ad alcun altro servizio di trasporto pubblico. Il settore non è attrezzato ad ospitare persone con disabilità motorie.

Modalità di acquisto
Al momento dell’acquisto i vostri tifosi dovranno e sibire un documento dd’identità in corso di validità. Si ricorda che i biglietti del Settore Ospiti NON saranno in vendita ai botteghini dello stadio il giorno della partita: si raccomanda, pertanto, ai tifosi ospiti di non arrivare a Venezia sprovvisti di titolo d’accesso.

Restrizioni alla vendita
È consentita la vendita di un numero massimo di 4 biglietti per ogni richiedente.

Cambio Nominativo
In ottemperanza alla vigente normativa è previsto che ciascun biglietto sia intestato all’effettivo utilizzatore.

Il rispetto del Regolamento d’Uso dello Stadio
Si ricorda che ll’accesso e la permanenza nell area dello Stadio comportano ll’accettazione da parte dello spettatore di questo Regolamento e delle normative emanate dalla FIFA, dalla UEFA, dalla Lega Calcio, dall’Autorità di Pubblica Sicurezza (si veda il Regolamento d’Uso dello Stadio, all’interno del presente documento).

COME RAGGIUNGERE LO STADIO

Informazioni per la tifoseria organizzata
Tramite Autostrada A1 fino a Bologna poi in A13 Bologna – Padova poi in A4 Padova – Venezia. Uscita alla barriera di Mestre (Casello di Venezia Ovest) poi direzione Venezia Porto. Eventuale contatto con le FF. O dei pullman e dei gruppi organizzati avverrà all’uscita autostrada. I tifosi verranno accompagnati al Venice Gate Parking (via Galileo Ferraris) per imbarcarsi in direzione stadio. Si raccomanda, comunque, a tutti i tifosi ospiti di parcheggiare al Venice Gate Parking di via Galileo Ferraris in quanto GRATUITO e adiacente all’imbarco del servizio acqueo stadio e ritorno.

Ritrovo al Park alle ore 12:30 imbarco per lo stadio con battelli dedicati con partenza in successione dalle ore 13:00 (50 min. circa il tempo di navigazione).

Per auto mezzi propri, se qualcuno arriva nei giorni precedenti alla partita, proseguire per Venezia ponte della Libertà poi porto turistico Ferries alla fine del ponte tenere la destra per
park Tronchetto (il più economico) dal park imbarco per linea 2 direzione S. Marco scendere alla fermata S. Zaccaria. Le alternative sono due, proseguire a piedi verso Biennale-Giardini poi Sant’Elena o allo stesso pontile prendere linea 4.1 o 5.1 con fermata a Sant’Elena. Informo anche che i biglietti dei vaporetti ai non residenti costano 9,5€ a persona a viaggio valido 75 minuti.

Come raggiungere lo stadio con mezzi pubblici
IN AEREO
Aeroporto Marco Polo di Venezia
È attivo il servizio pubblico comunale “ACTV linea locale n. 5 e 19 diretto e linea Provinciale ATVO diretto a Venezia P.le Roma poi linea di navigazione pubblica direzione S. Elena LINEE 4.1 5.1 6
Aeroporto A. Canova di Treviso Sant Angelo
Servizio navetta per Venezia P.le Roma ATVO poi linea di navigazione pubblica LINEE 4.1 5.1 6
IN TRENO
Stazione di Venezia S. Lucia
Poi linee di navigazione Actv 4.1 5.1 direzione S. Elena. Prezzo dei biglietti navigazione ai non residenti 9 a persona a viaggio valido 75 minuti. Si ricorda di arrivare allo stadio muniti di biglietto acquistato in prevendita e con supporter card se richiesta dall’incontro.

ACCESSO ALLO STADIO
Orario apertura cancelli: 2 h prima rispetto all’orario d’inizio della gara, salvo differenti comunicazioni. L’ ingresso riservato ai Tifosi Ospiti è il numero 5 Curva Ospiti
Per l’accesso allo stadio è necessario esibire il biglietto unitariamente ad un documento d’identità in corso di validità. In fase di accesso allo stadio il personale addetto effettuerà controlli sugli spettatori: si raccomanda la massima collaborazione e si invita a fare at tenzione in particolare ai divieti riportati nel Regolamento dd’Uso dello stadio vedi successivi capitoli

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 della storia rossoblu: scelto il centravanti!

Ultimo commento: "Secondo il mio parere bisogna separare le due epoche anni 60 e post prima lenzi (se non ricordo male capo cannorire e pallone d'oro ) poi il gande..."

Al via la Super League: rivoluzione nel mondo del calcio. Favorevoli o contrari?

Ultimo commento: "DOMANI FORZA LUPI. Stringiamoci attorno alla squadra e alla dirigenza. Bando alle Polemiche Lupi ALÈ"

LA TOP 11 della storia rossoblu: scelto il miglior allenatore

Ultimo commento: "Giusto,signor Giovanni ! È facile applaudire quando si vince ; ma la squadra va' sostenuta,soprattutto,quando è in difficoltà !"

La Top 11 della storia rossoblu: scelta la coppia dei difensori centrali

Ultimo commento: "Verissimo, scuola Inter, un vero professionista serio e bravo"

Coronavirus, giusta la ripartenza del Calcio? Dite la vostra con TifoCosenza

Ultimo commento: "Come ogni lavoratore che si assume il suo impegno, così anche i calciatori si devono assumere i loro ,i soldini si devono guadagnare ..."
Advertisement

I Miti rossoblu

STORICO CENTROCAMPISTA ROSSOBLÙ DAL 1985 AL 1989

Denis Bergamini

GIANNI DI MARZIO ERA COME UNA SPECIE PROTETTA, DA PRESERVARE

Gianni Di Marzio

BANDIERA ROSSOBLÙ E CALCIATORE PIÙ PROLIFICO DELLA STORIA DEL COSENZA

Gigi Marulla

Altro da News