Tifo Cosenza
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Cosenza, la partenza potrebbe essere decisiva. I primi 45’…

Le statistiche confermano che i rossoblù grazie all'ottimo approccio riescono a essere la squadra più incisiva (19 punti) e tra quelle che subiscono meno (soltanto un gol). Al Ferraris un'arma da sfruttare

Il ritorno in campo dopo la pausa è di quelli dall’attesa spasmodica. Il Cosenza di questo inizio di stagione piace, trasmette fiducia e la consapevolezza che non è la squadra si lascia mettere alle corde con facilità. Qualsiasi sia l’avversario di turno. “Ma – come ha ripetuto Caserta sabato mattina in conferenza stampa – dobbiamo pensare a noi stessi, scendere in campo con la giusta tensione. Su di noi possiamo cambiare e incidere, sugli altri possiamo far poco”.

Tradotto: giocare a calcio, provare a fare male. Cosa che riesce bene ai rossoblù, soprattutto nei primi tempi. Il dato statistico che mette il Cosenza al primo posto dopo i primi 45′ ne è la conferma. Con 19 punti sarebbe al comando della classifica. Così come un altro dato lascia ben sperare: nei primi tempi fin qui giocati in 9 partite, Micai ha subito soltanto un gol. Quello di Strizzolo poco prima del riposo, dopo il vantaggio iniziale do Tutino nella partita con il Modena, poi persa 2-1 allo stadio Gigi Marulla.

E l’approccio potrebbe risultare decisivo nella partita di oggi al Luigi Ferraris di Genova. La Sampdoria di Pirlo non sta vivendo un buon momento, la classifica è deficitaria e l’ambiente pronto a esplodere se la rotta non dovesse cambiare. Non sarà una partuta facile, sia chiaro però risucire a sfruttare le potenzialità dei primi tempi fin qui emersi, sarebbe una grande cosa per i Lupi…

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il presidente Guarascio continua a rinviare l'incontro con il direttore sportivo il quale è finito...
Mercoledì durante il pranzo in Sila sembrava fosse stata raggiunta una intesa di massima per...
Il primo posto è di Venturi con 14 ammonizioni più un doppio giallo, dietro di...

Dal Network

Dopo 11 anni finisce la favola del club emiliano che lascia la Serie A: dopo...
Ennesima follia da parte di Dazn: l'emittente ha alzato ancora i prezzi e stavolta i...
Sul grande impegno mostrato dal Cosenza: "Nessuna polemica, avrei fatto lo stesso"...

Altre notizie

Tifo Cosenza